Sportmediaset.it riporta le parole del neo giocatore giallorosso, Sergio Oliveira. “Ho 29 anni, ho già dimostrato il mio valore nel calcio. Arrivo in un’età matura in cui sento anche la responsabilità di aiutare la Roma. Avevo voglia di una nuova sfida, di una nuova esperienza. Non ho paura di venire a Roma in prestito”. 

“Per meritarmi la conferma – ha affermato il centrocampista portoghese – devo fare bene in campo, in allenamento e in partita, per restare qui a lungo. Il modo migliore è dimostrarlo per iniziare a vincere le partite. La Roma può raggiungere i suoi obiettivi. È bene pensare partita dopo partita. Dobbiamo assumerci questa responsabilità, avere questa mentalità vincente. Non sentire le pressioni che ci arrivano dall’esterno”. 

Una considerazione anche su Mourinho: “È abituato a vincere, a giocare sempre con grandi calciatori. La Roma ha grandi giocatori, di personalità, io mi sento uno in più con il compito di aiutare per crescere e raggiungere i nostri obiettivi”. 

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 14-01-2022


Milan: Calabria è guarito dal Covid

Juventus, domani l’intervento di Federico Chiesa