Walter Sabatini, ex dirigente della Salernitana, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport di Paulo Dybala

Walter Sabatini, ex dirigente della Salernitana, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport di Paulo Dybala. Le sue dichiarazioni:

DYBALA – «Ho sempre pensato fosse un talento incommensurabile. Gli osservatori dicevano un gran bene di lui e quando esplose con il Palermo Zamparini mi diceva ‘Uno come te non prende un giocatore così?’ Solo che alla Roma in quel momento non potevamo permettercelo. Non sono sorpreso del suo rendimento attuale. La società ha fatto un’operazione meravigliosa nel prenderlo. La presenza di Mourinho è stata decisiva per lui. Inter? Per uno come Dybala si pentono tutti quelli che non ce l’hanno, ma andare alla Roma non è mai una seconda scelta. Mondiale? Io tiferò Argentina con Messi, Lautaro, Di Maria e Paulo possono andare lontano». 

L’articolo Sabatini: «Dybala Giocatore formidabile. Ai tempi di Palermo Zamparini mi disse questo…» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 17-09-2022


Effetto San Siro per il Milan, la carica dei 70 mila per la sfida al Napoli

Udinese, Samardzic: «Sottil mi fa giocare come voglio. Milan? A 17 anni non me la sono sentita»