Il ds della Salernitana commenta così il 2-2 contro il Sassuolo che dà coraggio ai campani.

È arrivato un pareggio tra Salernitana e Sassuolo. Un 2-2 che dà fiducia ma non riesce a dare quella spinta di cui avrebbero bisogno i campani. “Questa Salernitana non riesce a vincere ed è una mia responsabilità mia. Sono venuto ad autodenunciarmi. Ho fatto un errore di valutazione in fase di mercato quando ho pensato che tanti giocatori inattivi da tanto tempo potessero ritrovare la condizione velocemente.

Perotti, però, per quello che ha fatto vedere oggi può ancora giocare ad alti livelli” questo il pensiero di Walter Sabatini, ds della Salernitana, ai microfoni di DAZN dopo il 2-2 contro il Sassuolo. La squadra del presidente Iervolino ha cambiato volto sul mercato ma forse ha sopravvalutato l’apporto di alcuni interpreti. La stagione resta molto complicata.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 12-03-2022


Sampdoria-Juventus, le formazioni ufficiali

Serie A, scatto dello Spezia: è 2-0 al Cagliari