Il nuovo presidente della Salernitana Danilo Iervolino mostra tutto il entusiasmo in un’intervista realizzata da Radio Marte: “La squadra è ottima, con una storia straordinaria, un tifo leggendario e grandi prospettive. Non mi aspettavo di essere così assorbito. Il progetto è partito e prevede innanzitutto un rafforzamento sportivo nelle mani di Sabatini. Poi partirà quello relativo ai giovani, alle academy. A quel punto andremo in digital transformation, portando tifosi e squadra a interagire in maniera più diretta. Il progetto ha necessità di tempo ma mi auguro di poterlo raccontare rimanendo in massima serie“.

Dobbiamo parlarne con Sabatini, lui sta cercando di imbastire la squadra con una strategia mista tra giocatori di esperienza e giovanissimi. Vedremo nelle prossime ore, fortunatamente abbiamo ancora qualche giorno. Sicuramente arriveranno rinforzi di grande qualità. Dopo Sepe altri 8 acquisti? Secondo me sono anche molti di più, Sabatini sta facendo un grande lavoro e io asseconderò la sua visione aggressiva ma prudente. Non è uno che sperpera, ma che sa investire. A lui ho detto il primo giorno che è un plenipotenziario, tireremo le somme a fine campionato e ci auguriamo il meglio“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 23-01-2022


Tare: “Lavoriamo per sbloccare l’indice di liquidità, in campionato…”

Juric: “Fatta partita eccellente ma preso goal sull’unico loro attacco”