Dopo la sconfitta contro lo Spezia, l’allenatore della Sampdoria Giampaolo è stato accusato di aver inserito troppo tardi Gabbiadini: ma c’è un motivo

Tra le colpe additate a Marco Giampaolo dopo il k.o. contro lo Spezia, c’è stata quella di aver inserito Manolo Gabbiadini al 26esimo minuto di gioco del secondo tempo e non prima. La scelta, però, è stata dettata dalle condizioni fisiche dell’attaccante.

Durante la settimana di allenamento Gabbiadini aveva accusato una condizione fisica non ottimale che, per un reduce da intervento per rotture del legamento crociato, comportava un rischio troppo alto. Per questo motivo, opinione condivisa anche dallo staff medico blucerchiato, il suo impiego è stato ridotto agli ultimi venti minuti di partita.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMPDORIA SU SAMP NEWS 24

L’articolo Sampdoria, Gabbiadini messo in campo troppo tardi da Giampaolo: il motivo proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 19-09-2022


Infortunio Musso, che spavento per il portiere dell’Atalanta. La situazione

Lazio, Pedro decisivo: l’arma in più di Sarri a partita in corso. Il dato