L’attaccante del Bayer Leverkusen Patrick Schick sta vivendo un momento d’oro in Germania, l’ex Roma in un’intervista rilasciata all’Indipendent ha ripercorso la sua esperienza nella capitale. “Dopo aver scoperto il problema al cuore che ha fatto saltare il trasferimento alla Juventus sono rimasto scioccato. Non sentivo nulla che non andasse, pensavo di essere in salute. Ovunque sono andato ho sempre segnato. Col senno di poi farei molte cose diversamente”.

 

Udinese - Roma - 24 novembre 2018

 

“All’epoca forzai il rientro per farmi trovare pronto. Per me erano stati spesi molti soldi e volevo tornare il prima possibile. Ho giocato troppo in anticipo e ciò mi ha causato problemi. Credevo ancora in me, ma le circostanze non erano delle migliori. Sapevo di dover cambiare. Grazie a quel periodo però non ho più paura del futuro e mi ha reso un giocatore migliore. Alla Roma ho vissuto il periodo più difficile della mia carriera”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 20-01-2022


Ecco il nuovo sponsor sulla maglia del Barcellona

Theo Hernandez: “Pioli mi ha cambiato la vita”