Dopo un corteggiamento durato diversi giorni, Stefano Sensi ha detti sì alla Sampdoria: il centrocampista dell’Inter andrà in prestito per 6 mesi ai blucerchiati. I nerazzurri credono nel calciatore e infatti non hanno voluto inserire né diritto né obbligo di riscatto. Il giocatore avrà così la chance si giocare con continuità per cercare di riconquistarsi la nazionale.

 

Trofeo Tim 2016 - video

 

L’ex Sassuolo dopo un impatto quasi devastante con il mondo Inter, subito titolare nel primo anno di Conte condito da prestazioni, goal e paragoni eccellenti, si è spento progressivamente fino ad arrivare ai margini della rosa interista. La sua fragilità fisica finora ha finito per condizionare oltremodo la sua carriera, se gli infortuni gli daranno tregua, potrà mettere in mostra le sue indubbie qualità sotto la guida del neo-tecnico Giampaolo.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 18-01-2022


La Juventus vuole anticipare l’arrivo di Rovella

Il Newcastle punta anche Zapata