L’allenatore dell’Atletico Madrid Diego Pablo Simeone indica tutte le difficoltà incontrate dalla sua squadra ma non si arrende in vista del ritorno.

Diego Simeone ha commentato così la sconfitta subita ieri in Champions League per mano del Manchester City. “Nel primo tempo non abbiamo giocato come volevamo, non riuscivamo a uscire. Nella ripresa un po’ meglio, abbiamo cercato un contropiede importante. Il City è la migliore del mondo, in casa sua ha fatto 60 gol in 20 partite”.

Champions League
Champions League

Ognuno gioca per come può fare, per andare avanti al meglio. Sicuramente sarà molto difficile. Perché il calcio è bello, fuori casa sembra sempre più difficile. Nelle ultime settimane abbiamo fatto meglio, ma cercheremo di competere contro una squadra fortissima, che è un piacere vedere. Noi cercheremo di giocare quella partita per cambiare le cose. Sono due partite in una, per ora abbiamo finito il primo tempo, vediamo il secondo“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 06-04-2022


Champions League, Chelsea-Real Madrid: probabili formazioni

Guardiola ed il Cholismo: “Difficile attaccare contro un 5-5-0, è stata una battaglia”