Valentin Carboni

I nerazzurri vorrebbero fare fare ulteriore esperienza in Serie A al figlio d’arte ma potrebbero arrivare offerte allettanti da oltremanica.

L’Inter si gode la continua ascesa di Valentin Carboni che nel frattempo si è guadagnato un posto per la Copa America. Lionel Scaloni ha deciso di portare il figlio d’arte e di lasciare a casa tra gli altri Paulo Dybala.

I piani dell’Inter

I nerazzurri stravedono per le qualità del giovane talento e hanno delineato un percorso di crescita che prevede una nuova esperienza in prestito, magari in Serie A come avvenuto la scorsa stagione al Monza. Non si può però escludere a priori che Carboni resti agli ordini di Inzaghi come quinta punta, scenario alquanto improbabile per il poco minutaggio che gli verrebbe concesso, o che venga ceduto a titolo definitivo.

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi

L’indiscrezione

FcInterNews sostiene che ci possa essere un’offerta imminente dalla Premier League, con cifre che promettono di essere significative. Il Brighton, che lo ha osservato con attenzione nella scorsa stagione, potrebbe essere tra i club interessati. L’Inter a gennaio ha rifiutato senza pensarci troppo offerte intorno ai 20 milioni di euro; ora si pensa che per far vacillare Ausilio e Marotta servano più di 30-35 milioni.

Gli scenari

In questo periodo storico non esistono giocatori incedibili per l’Inter ma Carboni potrebbe diventare un punto fermo della Prima Squadra in futuro o essere ceduto per cifre anche maggiori rispetto ai 35 milioni.

L’articolo Sirene inglesi per Valentin Carboni, cosa farà l’Inter? proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 20-06-2024


Zamorano: “Miglior centravanti della Coppa America Direi Rondon anche se Lautaro sta facendo cose straordinarie”

Milan, Morata è l’attaccante giusto per Fonseca: il consiglio di Branca al Club