L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti carica i suoi in vista della volata finale per la corsa Scudetto evidenziando però i punti forti dell’Udinese.

Luciano Spalletti ha presentato nell’abituale conferenza stampa della vigilia la gara contro l’Udinese. “Sentiamo tanto entusiasmo, è fortissimo. È facile andare ad assorbirlo, basti pensare alle ultime partite giocate e alla strada per arrivare allo stadio: era tutto un accelerare e frenare. Questo è amore, trasmette sensazioni positive alla squadra. nel prossimo mercato non andremo certamente a cercare altri tifosi. Ci bastano i nostri, abbiamo nove storie da raccontare e scrivere e dobbiamo essere riconoscenti per questo”.

IM_Lorenzo_Insigne_Napoli (1)
IM_Lorenzo_Insigne_Napoli (1)

Dobbiamo vivere nove partite da protagonisti perché i nostri tifosi ci sono, sia in casa che fuori. Le insidie sono molte, Marino e Pozzo sanno costruire per gli obiettivi che vogliono raggiungere. Marino crea ordine nelle situazioni, in campo è così, i giocatori sono scelti bene per i loro obiettivi. Le ripartenze sono un’insidia se non hai equilibrio, la forza sulle palle inattive perché hanno fisicità, e poi hanno grande estreo in 3-4 elementi, elementi di livello che possono fare mercato importante. Dovremo avere equilibrio, gestire la partita ed avere chiaro cosa ci giochiamo in queste 9 storie“. 

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 19-03-2022


Inter-Fiorentina probabili formazioni

Italiano: “Perdiamo in partenza se pensiamo ad un’Inter in crisi, servirà attenzione massima”