Il tennista ucraino Sergiy Stakhovsky non ha per. alla gradito le frasi di Antonio Conte che si è mostrato solidale con gli atleti russi.

Sergiy Stakhovsky si è scagliato contro le ultime dichiarazioni di Antonio Conte che esprimeva la sua tristezza per gli atleti russi banditi dalle competizioni. Il tennista ucraino ha scritto al tecnico questo messaggio su Instagram. “Non sono sicuro tu capisca la situazione che stiamo vivendo qua in Ucraina altrimenti non potrei nemmeno immaginare come tu abbia potuto dire quelle cose, in cui sembra che sei dispiaciuto per gli atleti e gli uomini d’affari russi…”.

IM_pallone_serie_A_2020
IM_pallone_serie_A_2020

Milioni di ucraini hanno dovuto lasciare le proprie case a causa dell’invasione russa… Milioni di persone hanno dovuto abbandonare le proprie città divenute ormai un inferno, mentre aerei russi e artiglieria li bombardavano… Per favore svegliati… I russi dovranno portare su di loro la colpa collettiva per tutte le distruzioni e le morti che stanno provocando in Ucraina”. 

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 15-03-2022


Bergomi loda il Milan e il lavoro di Maldini

Arthur: “Ronaldo è un atleta incredibile mentre Messi sembra sia stato toccato da Dio”