Milan

L’ex centrocampista del Milan Rodney Strasser crede che la squadra di Pioli avrebbe dovuto fare di più in questa stagione.

MilanNews ha intervistato Rodney Strasser che ha parlato del Milan attuale ma non solo. “Seguo sempre il Milan. Pochi giorni fa ero a Bangkok con leggende FIFA, ho incontrato Seedorf, Dida, Cafu, Roque Junior, Senderos, Shevchenko. Abbiamo parlato un po’ del Milan”. 

La bordata

“La squadra che ho visto quest’anno è un po’ così così. Per come la vedo io potevano fare di più del secondo posto. E poi non è accettabile perdere sei derby di fila, farsi alzare la coppa in faccia dall’Inter è troppo. Mi ha dato fastidio anche vedere certi derby persi in malo modo”.

Clarence Seedorf
Foto: Matteo Gribaudi/Image Sport

Il “suo” Milan

“Sicuramente ho giocato poco, ma se guardi la rosa che c’era all’epoca come facevi a giocare? Centrocampo pazzesco: Pirlo, Gattuso, Seedorf, Van Bommel, Boateng, Flamini, Ambrosini. Adesso è diverso, vedo che arrivi persino in nazionale con una facilità esagerata. Ti dirò, in questo Milan con questa rosa io giocherei senza problemi. Magari non il 100% delle partite ma sicuramente più di allora”.

L’affetto dei tifosi

“Quando mi vedono mi ricordano sempre come prima cosa il gol al Cagliari, che è stato importante per la conquista dello scudetto. E questo mi fa un enorme piacere perché sono stati in tanti a vestire la maglia gloriosa del Milan e il fatto che venga ricordato per qualcosa di importante è bellissimo”.

L’articolo Strasser: “Si poteva fare di più, non è accettabile perdere 6 derby di fila, in questo Milan giocherei senza problemi” proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 23-05-2024


Milan: potrebbero arrivare ben 2 attaccanti ma attenzione a Simic in uscita

Borghi: “Col Torino il Milan non ha mandato un bel segnale, lo schiaffo della stagione non è stato il derby”