Il tecnico dello Spezia Thiago Motta è contento per la vittoria ottenuta a tempo scaduto contro il Venezia.

Thiago Motta ha parlato così a DAZN al termine della gara col Venezia. “Ci abbiamo creduto fino all’ultimo secondo: è davvero una gioia enorme. Ho visto oggi una squadra che sa cosa vuole in campo, che sa gestire le emozioni nei singoli per poi potersi esprimere nel collettivo. Abbiamo fatto una partita molto interessante, alla fine penso che la vittoria premi la fiducia di potercela fare“.

Sapevamo che avremmo dovuto affrontare un Venezia che è sempre ben messo in campo, che in passato ha vinto in campi importanti. Due squadre che giocano per lo stesso obiettivo e si sono affrontate con rispetto reciproco. Mantenendo equilibrio e avendo la capacità di capire quando sarebbe servito un pizzico di coraggio in più, siamo riusciti a vincerla. Rimango concentrato al mille per cento. Io come i miei giocatori. Avremo un giorno e mezzo per staccare la testa e da lunedì ci rimettiamo sotto per preparare la partita di Empoli. Se ripenso alle difficoltà avute ad inizio anno tra Covid e infortuni… L’abbiamo vissuta assieme, combattendo e soffrendo, per arrivare a vivere un momento come questo”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 03-04-2022


Giampaolo desidera che la sua squadra trovi continuità

Sarri: “Dopo il derby mi sono vergognato, ma col Sassuolo abbiamo dato una buona risposta”