Dopo 22 anni consecutivi per la prima volta quest’estate non si giocherà il Trofeo Berlusconi, famosa amichevole estiva ideata nel 1991 dal presidente del Milan Silvio Berlusconi in memoria del padre Luigi. Anche se si tratta di un trofeo di calcio estivo, ormai il trofeo Berlusconi è entrato a far parte delle tradizioni del calcio italiano come ultimo appuntamento non ufficiale prima dell’inizio del campionato, grazie al quale i tifosi di Milan e Juventus valutavano le condizioni della propria squadra come quelle dei principali avversari.

Nonostante nel 2005 sia stato firmato un accordo tra Juventus e Milan per disputare la partita fino all’estate 2014, oggi l’Amministratore Delegato del Milan, Adriano Galliani, ha annunciato che nel 2013 l’amichevole non si giocherà a causa degli impegni delle due squadre nel mese di agosto. I bianconeri, infatti, stanno cercando insieme alla Lazio ed alla Lega di Serie A una data nella quale collocare la Supercoppa Italiana, mentre il Milan sarà impegnato nei delicatissimi preliminari di Champions League da non fallire assolutamente:

“Il 23 luglio ci sarà il ‘Trofeo Tim’ con Milan, Inter e Juventus. Lo giocheremo a Reggio Emilia mentre non potremo disputare questa estate il ‘Trofeo Luigi Berlusconi’. Non c’è materialmente la data anche perché noi il 20-21 agosto ci giochiamo la vita (ndr. la qualificazione in Champions League)”.

Il Trofeo Berlusconi non si giocherà anche per ‘colpa’ dell’Inter che a causa del deludente nono posto nell’ultimo campionato, sarà costretta ad esordire nella prossima Coppa Italia partendo dal terzo turno che dovrebbe giocarsi in partita unica verso il 20 di agosto a San Siro.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Juventus Milan notizie

ultimo aggiornamento: 10-06-2013


Milan, Alessandro Diamanti ad un passo

Calciomercato Napoli: Cavani sogna il Chelsea di Mourinho