L’allenatore del Chelsea Thomas Tuchel elogia l’ex attaccante dell’Inter Romelu Lukaku dopo la doppietta realizzata contro il Wolverhampton.

Romelu Lukaku nonostante tutte le critiche è il miglior marcatore del Chelsea, dopo le due reti realizzate nell’ultima gara di Premier League sono arrivati anche gli elogi di Tuchel a standard.co.uk. “Lui è il benvenuto se cerca di dimostrare le sue doti tutto il tempo. Segna gol da quando aveva sei anni. È qualcosa che fa parte del suo corpo ed è quello che gli dico sempre: fidarsi del proprio corpo, fidarsi del proprio cervello, fidarsi del proprio istinto. Sai come farlo. Non dimenticherai mai come segnare, ma ha bisogno di una scintilla e speriamo che la doppietta lo sia stata e che possa continuare”.

Pallone Champions League
Pallone Champions League

È sempre un bene avere il proprio attaccante in un momento di sicurezza e in forma. Molti attaccanti pensano, pensano tanto e non va bene perché dovrebbero fidarsi del proprio istinto. Quando non giocano abbastanza iniziano a pensare alla loro situazione e inizia un ciclo in cui è difficile uscirne. In generale è un giocatore che si impegna molto in allenamento e nel lavoro di squadra. Questo è ciò che amiamo di lui. Nessun egocentrismo. Non penso ad una situazione inaccettabile. Meritava di iniziare da titolare e meritava i gol, speriamo possa continuare a segnare“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 11-05-2022


L’avvincente lotta per la Premier League

Klopp: “Haaland è una bestia, ottimo acquisto per il City”