Il direttore generale dell’Udinese, Pierpaolo Marino conferma le possibilità del passaggio di Molina dall’Udinese alla Juventus.

Queste le parole del direttore generale dell’Udinese, Pierpaolo Marino sulla possibile cessione di Molina alla Juventus: “Lui invece è un giocatore che, per gli interessi che sta suscitando in Italia e all’estero, sarà difficile trattenere. Per cui mi auguro che sia una squadra italiana a prenderlo e valorizzarlo. Credo che la Juventus abbia le capacità per farlo”.

Chiude invece alla cessione di Udogie: “E’ difficile che Udogie vada via già in estate: siamo convinti che stando ancora con noi un anno possa perfezionare il suo valore, che ora difficilmente è individuabile dopo una sola stagione e con la giovane età“.

Sull’addio di Cioffi: “Cioffi? Effettivamente abbiamo rischiato molto sulla scelta di Cioffi e pensavamo di costruire in casa un allenatore aziendalista e progettuale. Però le dinamiche del calcio sono queste: quando arrivano delle offerte irrinunciabili capisco che nessuno abbia il coraggio di rifiutarle. Anche se mi dispiace, perché con Cioffi ho vissuto 6 mesi intensi. Ogni giorno cominciavamo con il caffè la mattina e finivamo alla sera alle 7 con l’aperitivo”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Juventus

ultimo aggiornamento: 04-06-2022


Juventus: a caccia di esterni, Di Maria, Zaniolo e Kostic

Derby inglese per Gvardiol