Gabriele Cioffi, allenatore del Verona, ha parlato al termine della sfida contro l’Empoli ai microfoni di DAZN

Gabriele Cioffi, allenatore del Verona, ha parlato al termine della sfida contro l’Empoli ai microfoni di DAZN. Le sue dichiarazioni:

CAMBI – «Si spera sempre un cambio di marcia. Dalla seconda siamo andati in quinta marcia, quindi è andata bene. Reazione? S’ me l’aspettavo. Non avevo dubbi, ma nemmeno certezze. Bravi loro a entrare forte nel secondo tempo e a cambiare la partita».

EMPOLI  – «Avremo modo di rivedere e parlarne ma oggi non abbiamo giocato e questi non siamo noi. Ci sta che le partite le vinci o non le vinci, ma non è accettabile regalare un tempo».

MERCATO – «Sono soddisfatto degli attaccanti che ho, ma mai abbastanza. Sono giocatori di grande potenziale e che vanno messi in condizione di far gol».

FUTURO – «Sassolini da togliere non li ho. Siamo sempre sulla cattedra degli imputati, ma credo che ho una società saggia che sappia e veda quello che è il lavoro». 

L’articolo Verona, Cioffi: «Noi non siamo questi. Regalato un tempo a loro» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 31-08-2022


Moviola Napoli Lecce: l’episodio chiave del match

Fiorentina, Italiano: «Il loro gol molto dubbio, ma noi brutti. Juve? Dovremo essere bravi di testa»