La Juventus ha chiuso con un pareggio in casa del Verona il campionato 2014/2015. Anche oggi i bianconeri hanno giocato al piccolo trotto eppure, senza il gol di Juanito Gomez nell’ultimo minuto di recupero, sarebbero comunque riusciti a portare a casa un’altra vittoria dopo quelle ottenute contro Inter e Napoli. A vincere oggi è stato sicuramente Luca Toni, arrivato a quota 22 gol in questo campionato. Tevez è invece rimasto a bocca asciutta – sbagliando anche un calcio di rigore – e domani solo Icardi (ora a quota 20) potrà agganciare o superare l’esperto attaccante campione del mondo nel 2006 che solo pochi giorni fa ha spento 38 candeline. Per la Juve oggi hanno segnato Pereyra, con uno splendido destro a giro nel ‘sette’, e Llorente con un piatto sotto misura su assist di Padoin. Il conto alla rovescia per Berlino è iniziato anche in casa Juventus.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 30-05-2015


Arsenal-Aston-Villa 4-0: seconda FA Cup consecutiva

Barcellona-Athletic Bilbao 3-1 (doppietta Messi): video gol