Raul Albiol, centrale del Villarreal parla al canale ufficiale della Uefa in preparazione della semifinale d’andata di Champions League.

Il centrale del Villarreal, Raul Albiol ha parlato al canale ufficiale della Uefa in vicinanza del match di semifinale d’andata di Champions League contro il Liverpool.

Queste le parole sui reds: “Più vai avanti, più il livello è alto, come nei videogiochi. Alla fine, se vuoi vincere devi finire gioco, no? Il Liverpool è una squadra difficilissima, è tornata ai livelli di quando ha vinto sia la Champions che la Premier. L’anno scorso è calato un po’, ma quest’anno è tornato.

Aggiunge: “Sarà molto difficile, ma una semifinale di Champions League è così. Se ho paura? No, per niente. Nel calcio puoi essere nervoso, ma non per la paura. È adrenalina, è la voglia di scendere in campo e giocare. È fantastico giocare una semifinale di Champions League ad Anfield. Vivere un’esperienza del genere in quello stadio sarà fantastico.

Pallone Champions League
Pallone Champions League

Su come la squadra si è evoluta nel corso del tempo: “La vittoria in Europa League ci ha aiutato molto per l’esperienza in Champions League. Non sono allo stesso livello, ma l’anno scorso abbiamo iniziato a essere competitivi e a saper giocare nella fase a eliminazione diretta. Eliminando Juve e Bayern, abbiamo dimostrato che abbiamo personalità e sappiamo soffrire, perché abbiamo superato momenti difficili.

Conclude così: “Vincere il primo titolo europeo del club è stato storico, ma anche la sfida contro il Liverpool potrebbe esserla. Dobbiamo fare del nostro meglio nelle due partite e dare tutto per scrivere un altro capitolo di storia. Arrivare in finale di Champions sarebbe storico per il club e per una piccola città come Villarreal.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 27-04-2022


Balotelli: “Boca Juniors? Se mi chiama Riquelme ci vado”

Empoli, Pinamonti: “Mi hanno scritto il presidente Zhang e Ausilio”