Il tecnico del Barcellona non si è sbilanciato su Erling Haaland ma ha rivelato come convincere i giocatori a venire al Barcellona.

Xavi ha smentito di aver incontrato personalmente l’attaccante del Borussia Dortmund Erling Haaland ma ammette che da quando è allenatore del Barcellona nessun giocatore ha rifiutato di andare in Catalogna. “Confermi che ho incontrato Haaland a Monaco di Baviera? Bene, io non lo sapevo. Io dico che per qualsiasi giocatore è sempre un buon momento per venire al Barcellona e aggiungo che, da quando sono qui, nessun calciatore ha detto no al club“.

Pallone Europa League
Pallone Europa League

Quando parliamo con un giocatore gli parliamo del nostro gioco, degli allenamenti, gli spieghiamo che se in un altro club può toccare 20 palloni, da noi ne toccherebbe 40 a partita, poi c’è il club, la storia della società, una città meravigliosa. Provo a far capire che giocare nel Barça è un’opportunità unica“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 10-03-2022


Nervi molto tesi tra Neymar e Donnarumma negli spogliatoi del Bernabeu

Gasperini: “Cercheremo di capire qual è il nostro valore, Muriel…”