Caso Marchisio-Napoli, il calciatore a Le Iene: "Mie parole storpiate, è solo antipatia sportiva"


Le Iene show, il programma di Italia 1 che torna in onda stasera alle 21.20, prova a mettere la parola fine alla sterile polemica che lo ha visto protagonista suo malgrado con i tifosi e la società del Napoli. Il caso lo abbiamo già trattato ampiamente, inutile entrare nuovamente nel merito. Veniamo alle nuove dichiarazioni del centrocampista juventino.
Alla iena (napoletana) Rosario Rosanova Marchisio ha precisato che le sue parole si riferivano ad un'antipatia nei confronti della squadra di Mazzarri esclusivamente di natura sportiva, che nulla aveva a che fare con la città in sè:

Purtroppo nel nostro mondo a volte le cose vengono storpiate o cambiate per colpa dell’informazione e di tutti i social netwotk che ci sono. Mi dispiace, ma come ha detto il mio allenatore Conte, e ringrazio Mazzarri per le parole di ieri, loro avevano capito il messaggio. Era un’antipatia solo sportiva. C’è da fare i complimenti al Napoli che in questi ultimi anni è diventata una grande squadra in Italia ed è tornata anche in Europa. Era solo riferito a quello e non alla gente di Napoli o alla città. Nella mia intervista si parla solo di “antipatia sportiva”, poi su vari siti è stata cambiata la frase in “odio” per la gente di Napoli. Abbiamo già abbastanza problemi e odio nel calcio e non bisogna dare questi messaggi soprattutto ai giovani. Sono solo un avversario quando ci gioco contro ma come può essere per tanti altri miei colleghi in altre squadre che andranno a giocarci contro.

Marchisio quindi si è prestato al gioco con l'inviato - in passato intervistatore di Cassano e Balotelli - del programma condotto da Ilary Blasi, Teo Mammucari e la Gialappa's (che stasera commenterà in diretta il posticipo di Serie A tra Milan e Sampdoria):

Devo imparare il dialetto napoletano così la prossima volta non ci saranno problemi.

Ed infatti, il servizio si chiude con la scenetta delle lezioni di dialetto partenopeo impartite da Rosanova al calciatore.
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail