Juventus – Pescara 2-1 | Highlights Serie A – Video Gol (Vucinic, Cascione)

Ecco il video di Juventus – Pescara 2-1: gol di Vucinic (uno su rigore) per i bianconeri e Capuano dalla distanza per gli abruzzesi

6 Aprile 2013 – Ecco il video di Juventus – Pescara 2-1. I bianconeri di Antonio Conte hanno faticato tantissimo per avere la meglio sulla squadra di Bucchi che oggi a Torino ha giocato con grandissima determinazione, sorretta anche da una prestazione sopra le righe di Pelizzoli. Il tema della partita è stato sempre lo stesso; Juventus in attacco alla ricerca del gol del vantaggio con il Pescara, tutto arroccato nella propria metà campo, a proporre un gran pressing con raddoppi continui sui portatori palla bianconeri. Nei primi minuti ci hanno provato prima Pogba e poi Vucinic che non sono riusciti ad inquadrare lo specchio della porta.

Al 12′ Pelizzoli si è reso protagonista del primo grande intervento della sua partita deviando in angolo una mezza girata di Giaccherini dall’altezza del dischetto di rigore. Quattro minuti dopo, l’ex portiere della Roma si è superato ancora su Giovinco, fermando in uscita un tiro da distanza ravvicinata del fantasista. Due uscite decisive anche al 24′ ed al 25′ per fermare prima Vucinic, inseritosi in area dopo un triangolo con Giovinco, e soprattutto su Vidal che ha concluso con il piatto destro su assist dalla sinistra di Vucinic.

A metà del primo tempo Conte è stato costretto ad effettuare il primo cambio inserendo Quagliarella al posto dell’infortunato Giovinco che ha riportato una distorsione al ginocchio destro, che lo costringerà quasi certamente a saltare la partita in Champions contro il Bayern Monaco. Proprio il napoletano è andato vicino a segnare il gol del vantaggio al 39′ con un gran destro in diagonale terminato sul palo dopo una deviazione in tuffo di Pelizzoli. Ancora decisivo l’estremo difensore pescarese nel finale del primo tempo, con un prodigioso salvataggio su un tiro dal limite di Giaccherini.

Il copione non è cambiato nella ripresa, con la Juventus sempre in forcing. Vicinissimo al gol Vucinic su cross dalla sinistra di Asamoah respinto da Pelizzoli; sul pallone è arrivato il montenegrino che incredibilmente, a porta sguarnita, non è riuscito ad inquadrare lo specchio svirgolando con il piatto destro. Juve ancora pericolosa al 9′ minuto con Quagliarella che ha provato a superare Pelizzoli con un esterno sinistro al volo che il numero 32 ha deviato sopra la traversa.

Juventus – Pescara 2-1 | La Fotogallery

Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013

Al 27′ Rizzo ha strattonato in area di rigore Vidal dopo uno schema su azione da fermo, inducendo l’arbitro Peruzzo ad assegnare il penalty ed espellere il pescarese. Sul dischetto si è presentato Vucinic che ha realizzato il gol con un potente destro sul quale Pelizzoli per poco non è riuscito nella deviazione. Al 34′ sempre il numero 9 bianconero ha trovato anche il gol del raddoppio con un destro a giro in area di rigore dopo aver saltato Bianchi con una finta.

Dopo il 2-0 la Juventus ha subito abbassato i ritmi, ed al 39′ ha subito il gol di Cascione che già aveva segnato ai bianconeri nel 1-6 dell’andata; fantastico il suo tiro dalla distanza che non ha lasciato scampo a Storari. Nel finale il Pescara ha tentato timidamente di arrivare al gol del pari, ma è riuscita a concludere in porta solo una volta con un tiro dalla distanza di Sculli che il sostituto di Buffon ha bloccato in tuffo. Tre punti d’oro per la Juventus che ha riportato a +12 il vantaggio sul Napoli impegnato domani sera al San Paolo contro il Genoa.

Juventus – Pescara 2-1 | Il Tabellino

MARCATORI: 28′ (rig.) e 33′ Vucinic (J), 38′ st Cascione (P).

JUVENTUS (3-5-2): Storari; Bonucci (36′ st Isla), Marrone, Peluso; Lichtsteiner, Vidal, Pogba, Giaccherini, Asamoah; Vucinic (34′ st Matri), Giovinco (32′ pt Quagliarella). (Buffon, Rubinho, Marchisio, De Ceglie, Padoin, Pirlo, Rugani). All. Conte

PESCARA (4-2-3-1): Pelizzoli; Zanon, Kroldrup (25′ st Bianchi Arce), Capuano, Modesto; Togni, Rizzo; Sculli, Quintero (13′ st Bjarnason), Caprari (21′ st Cascione); Sforzini. (Perin, Cosic, Blasi, Di Francesco, Abbruscato, Vukusic, Caraglio, Vittiglio). All. Bucchi

ARBITRO: Peruzzo di Schio.

NOTE: Espulso al 28′ st Rizzo (P) per fallo su chiara occasione da gol in occasione del rigore. Ammoniti Bonucci (J), Bjarnason (P), Modesto (P). Angoli 8-2 per la Juventus. Recupero: 3’pt; 3’st.

Juventus – Pescara 2-1 | La Fotogallery

Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013

Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013

Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013
Juventus-Pescara 2-1 Le foto del 6 aprile 2013

I Video di Blogo

Cristiano Ronaldo live su Instagram: “Quel signore dall’Italia che dice bugie…”