Manchester City, offerta per Cavani: 50 milioni più Dzeko

La questione sta passando parzialmente sottotraccia, ma per Edinson Cavani non c’è dichiarazione di facciata che tenga: l’attaccante uruguagio è infatti al centro di una vera e propria asta internazionale che coinvolge Real Madrid, Paris Saint-Germain e Manchester City, con gli inglesi che rompono nuovamente gli indugi dopo la prima offerta di 45 milioni di

La questione sta passando parzialmente sottotraccia, ma per Edinson Cavani non c’è dichiarazione di facciata che tenga: l’attaccante uruguagio è infatti al centro di una vera e propria asta internazionale che coinvolge Real Madrid, Paris Saint-Germain e Manchester City, con gli inglesi che rompono nuovamente gli indugi dopo la prima offerta di 45 milioni di euro con tanto di risposta che aveva fatto intendere che bisogna “rispettare” il controvalore della clausola rescissoria pari a 65 milioni.

E mentre il Real resta sui 50 e comunque sia dà il benservito a Gonzalo Higuain, con il PSG che lavora sottotraccia delegando in tutto e per tutto Mino Raiola, è appunto ancora il City a farsi vivo con un approccio interessante che coinvolgerebbe anche l’ariete bosniaco Edin Dzeko. 50 milioni di euro più l’attaccante che la Juve trattò per un estate intera due anni or sono: il giocatore è uno dei preferiti in assoluto di Mazzarri, e l’eventuale contropartita potrebbe anche servire per arrivare al rinnovo partenopeo con il tecnico livornese, al solito titubante.

Una mossa che ha spiazzato le concorrenti e che il Napoli vede di buon occhio: il problema non è convincere Dzeko sulla piazza (lui vuole comunque rimettersi in gioco piuttosto tornando anche in Germania) visto che l’ex punta del Wolfsburg da tempo ammette di avere grossa stima della Serie A, quanto piuttosto l’ingaggio. Servono almeno 3,5 milioni più lauti bonus per poter immaginare questo scenario che, però, potrebbe davvero accontentare tutti.

Ultime notizie su Calciomercato Napoli

Tutto su Calciomercato Napoli →