Handanovic al Barcellona? L’offerta è di 32 milioni, Inter tentata

Handanovic e l’offerta per il Barcellona. Ve ne avevamo parlato a fine marzo, oggi è realtà. 32 milioni di euro, Moratti ci pensa.

Il Barcellona su Handanovic? Noi l’avevamo scritto (per primi) il 27 marzo scorso, quando le bocche erano ancora cucite, ora l’offerta c’è eccome e adesso è anche circostanziata: il Barcellona ha messo sul piatto 32 milioni di euro per l’estremo difensore sloveno dell’Inter Samir Handanovic sconquassando ogni certezza sulla programmazione futura dei nerazzurri che proprio dal portieri erano consapevoli di poter ripartire. Con questa basi, l’affare può andare tranquillamente in porto con tanto di straordinaria plusvalenza interista nello stretto giro di 12 mesi e la chiara volontà del giocatore di accettare la chiamata che vale davvero una carriera.

La notizia prende corpo proprio da fonti molto vicine alla Pinetina e al momento i vertici che lavorano al fianco di Massimo Moratti non escludono la possibilità di provare la strada di una soluzione che inclusa anche almeno una contropartita (Villa? Sanchez?) senza però intaccare la parte cash che sistemerebbe parte dei problemi di cassa che sta accusando il club e che condizionerebbero comunque la prossima sessione estiva di calciomercato.

Inevitabile, nel caso, è il ragionamento preventivo che Branca è costretto ad affrontare senza averlo messo in conto: chi tra i pali? Le prime sensazioni portano a un bivio comunque interessante. Da una parte Sirigu, tifoso nerazzurro tra l’altro, che potrebbe finire nel calderone rivoluzionario che probabilmente scatterà a Parigi non appena conquistata la Ligue 1; dall’altra Bardi che l’Inter ha costruito in casa e già testato tra nazionali e serie minori. Su di lui credono ciecamente sia parte della dirigenza sia soprattutto Stramaccioni che però prima deve occuparsi di andare a caccia della reale riconferma. Con un altro tecnico, un Mazzarri di turno per esempio, quello di Bardi non sarebbe un nome altrettanto spendibile.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →