Napoli, Walter Mazzarri non si fida del Pescara: “E’ la partita più difficile che ci potesse capitare”

L’allenatore del Napoli non ha nessuna intenzione di sottovalutare la trasferta con l’ultima in classifica.

Il destino del Pescara sembra già tristemente scritto: ultimo in classifica con 22 punti (due punti conquistati nelle ultime dieci giornate) e con sette punti dalle penultime Genoa e Palermo, i biancoazzurri sono ad un passo dalla Serie B e ormai hanno poco da chiedere a questo campionato.

Nonostante sia più che chiara la situazione degli abruzzesi, Walter Mazzarri, allenatore del Napoli, che domani sera sarà impegnato proprio allo Stadio Adriatico di Pescara, non ha nessuna intenzione di sottovalutare l’impegno, nonostante, sulla carta, sia una partita molto facile.

Anzi, Mazzarri ha espresso vera e propria preoccupazione, proprio perchè, nelle partite come quelle con il Pescara, il rischio di fare brutte figure è altissimo. Queste sono state le sue principali dichiarazioni a riguardo:

E’ la partita più difficile che ci potesse capitare: sono reduci da una grande gara con la Roma e da quando c’è Bucchi giocano bene. E’ l’ultima in classifica ma non dobbiamo sottovalutarla, si rischiano brutte figure.

Mazzarri, riguardo la lotta per la Champions League, ha dichiarato che è ancora tutto aperto:

Può succedere ancora di tutto, guardiamoci le spalle dal Milan, che in tre domeniche è passato da -2 a -7, ma in tre domeniche potrebbe fare pure il contrario, e anche dalla Fiorentina. Mettiamo il gatto nel sacco. Quando ci sarà la certezza del secondo posto ci aggiorneremo per quanto concerne il mio futuro.

Proprio per quanto concerne il suo futuro, Mazzarri ha affermato di essere molto lusingato dell’interesse della Roma ma ha voluto rimandare ogni discorso a fine stagione:

Se ci sono i presupposti è meglio seminare dove già si è arato, però bisogna tenere in considerazione tanti fattori. Napoli è una piazza bella, affascinante, difficile. Ti dà tanti stimoli, dopo che ci sei stato e ce l’hai fatta rappresenta un bagaglio di esperienza importante da portarsi dietro. Sono lusingato da quello che scrivete voi, ma della Roma non sono niente.

Foto | © Getty Images

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →