Milan – Napoli 1-1 | Serie A | Risultato Finale: gol di Flamini e Pandev

Milan – Napoli 1-1 risultato finale, gol di Flamini e Pandev. Finisce pari la ‘sfida Champions League’

45+4′ – Finita la partita. Milan – Napoli 1-1. Partita decisamente noiosa nel secondo tempo. Il risultato di questa sera fa sicuramente più comodo al Napoli che ha mantenuto inalterato il vantaggio di 4 punti proprio sui rossoneri. Se domani la Juventus batterà la Lazio si avvicinerà ancora di più allo scudetto.

Milan – Napoli 1-1 | La Fotogallery

Milan - Napoli 1-1: gol di Flamini e Pandev (Le Foto)
Milan - Napoli 1-1: gol di Flamini e Pandev (Le Foto)
Milan - Napoli 1-1: gol di Flamini e Pandev (Le Foto)
Milan - Napoli 1-1: gol di Flamini e Pandev (Le Foto)

Milan – Napoli 1-1 | Il Video dei gol

45+1′ – Doppia occasione per il Napoli! Prima Abbiati ha respinto di pugno un tiro-cross di Armero togliendo la palla dalla disponibilità di Cavani. Poi sugli sviluppi dell’azione Calaiò ha anticipato di testa Zapata ma non è riuscito ad inquadrare lo specchio della porta.

45′ – 4 minuti di recupero.

44′ – Ammoniti anche Campagnaro e Mexes che si sono beccati dopo un fallo pericoloso del napoletano.

43′ – Destro di Montolivo fuori dallo specchio della porta.

41′ – Fallo di Britos su Pazzini. Ammonito il partenopeo.

41′ – Ultimo cambio anche nel Milan; fuori Abate (infortunato) e dentro De Sciglio.

40′ – Colpo di testa di Calaiò alto sopra la traversa.

39′Ammonito Pazzini per un fallo su Zuniga al limite dell’area.

37′ – Terzo cambio nel Napoli; fuori Maggio e dentro Calaiò. Mazzarri vuole vincerla.

36′ – Girata di Pazzini alta sopra la traversa.

33′ – Tiro a giro di Cavani fuori misura.

30′ – Ammonito anche Cavani per un fallo su Niang.

29′ – Cambio nel Milan; fuori Robinho e dentro El Shaarawy.

28′Espulso Flamini! Bruttissimo fallo a gambe unite su Zuniga. Ammonito poi anche Maggio per una reazione scomposta.

24′ – Ancora un cambio nel Napoli; fuori Hamsik e dentro Armero.

22′ – Partita decisamente noiosa in questo secondo tempo.

22′ – Cambio nel Napoli; fuori Pandev e dentro Insigne.

19′De Sanctis ammonito per perdita di tempo.

18′ – Punizione di Niang sopra la traversa. Si sente la mancanza di Balotelli nell’attacco del Milan.

16′ – Gran intervento in copertura di Abate, che è riuscito ad anticipare Hamsik lanciato verso l’area di rigore del Milan.

14′ – Sfuma un’occasione per il Milan. Constant si è inserito con i tempi giusti in area di rigore, ma non è riuscito a girare il pallone in mezzo.

11′ – Tiro di Montolivo murato dalla difesa partenopea.

09′ – Tiro rasoterra di Flamini. Blocca De Sanctis.

06′ – Botta di Pandev da fuori area! Palla tra le braccia di Abbiati.

04′ – Ritmi abbastanza lenti ad inizio ripresa.

02′ – Cross basso di Niang; Pazzini anticipato da Britos all’altezza del primo palo.

01′ – Iniziato il secondo tempo.

45+1′ – Fine primo temo. Milan – Napoli 1-1; gol di Flamini e Pandev.

45+1′ – Tiro di Niang fuori bersaglio sul quale per poco Pazzini non è riuscito ad avventarsi in spaccata.

45′ – Un minuto di recupero

42′ – Occasionissima per il Napoli! Cavani ha stoppato splendidamente un pallone in area di rigore su lancio di Cannavaro, ma non è riuscito a superare Abbiati con un pallonetto ravvicinato!

40′ – Conclusione rasoterra di Montolivo. Palla tra le braccia di De Sanctis.

38′ – Acrobazia di Muntari dal limite dell’area. La palla sfila debolmente sul fondo.

36′ – Primo cambio nel Milan; fuori Boateng (infortunato) e dentro Niang.

35′ – Tiro di Hamsik sull’esterno della rete.

32′ – Pareggio immediato del Napoli! Passaggio smarcante in area di rigore di Hamsik per Pandev che davanti ad Abbiati non ha fallito l’appuntamento con il gol.

32′GOOOL DEL NAPOLI! 1-1! PANDEV!

30′ – Conclusione da fuori area di Flamini! De Sanctis non è riuscito ad arrivare sul pallone!

30′GOOOL DEL MILAN! 1-0! FLAMINI!

28′ – Tiro sballato di Cavani. Pallone ampiamente sopra la traversa.

23′ – Napoli più ‘frizzante’ in questa fase.

18′ – Proteste del Napoli. Flamini ha fermato con il braccio destro in area di rigore un cross di Hamsik per Cavani. Il tocco sicuramente non è stato volontario, ma è altrettanto sicuro il danno procurato al Napoli. Decisione sbagliata da Rocchi; c’era il calcio di rigore.

16′ – Milan sempre padrone del campo. Napoli troppo timido fino ad ora.

13′ – Prova la deviazione Boateng su cross di Muntari. Palla sul fondo.

10′ – Dzemaili pericoloso in area di rigore! Il centrocampista del Napoli ha cercato la percussione palla al piede in area di rigore, ma è stato murato dalla difesa rossonera.

08′ – Sugli sviluppi dell’angolo, colpo di testa di Zapata alto sopra la traversa.

07′ – Cross pericoloso di Abate messo in angolo da Cannavaro.

06′ – Ancora un tiro di Boateng dal limite dell’area. Questa volta fuori bersaglio.

05′ – Milan vicino al vantaggio! Un tiro di Boateng deviato da Cannavaro per poco non ha colto di sorpresa De Sanctis

04′ – Tiro di Maggio deviato da Muntari. Abbiati evita l’angolo controllando il pallone in due tempi.

02′ – Possesso palla del Milan in questi primi due minuti. Napoli tutto in pressing, ma dietro la linea del pallone.

01′ – Iniziata!

20:46 – I capitano si stanno salutando ora a centrocampo. La partita inizierà in leggero ritardo.

20:45 – Ecco la coreografia della Curva Sud del Milan: “Anche quando il cielo è scuro splende il solo su San Siro!“. Lo speaker dello Stadio ha ricordato Claudio Lippi, giornalista di MilanChannel morto lo scorso 26 Marzo.

20:38 – Grande colpo d’occhio sugli spalti dello Stadio Giuseppe Meazza.

20:35 – Le squadre sono appena rientrate negli spogliatoi dopo aver ultimato il riscaldamento pre-partita. Tra 10 minuti inizierà la nostra cronaca in tempo reale di questo match decisivo per la qualificazione in Champions League: in palio c’è il secondo posto, anche se il Napoli tenterà di portare a -6 punti il ritardo in classifica dalla Juventus.

Milan – Napoli | Le Formazioni Ufficiali: Robinho titolare

20:06 – Ecco le formazioni ufficiali di Milan – Napoli. Clamorosa novità nella squadra di Allegri che è stato costretto a puntare dal primo minuto sul brasiliano Robinho al posto di El Shaarawy. Il faraone ha un problema al ginocchio e per questo l’allenatore rossonero ha deciso di non rischiarlo dal primo minuto. Non è però l’unica novità nel Milan perché non giocherà neanche Niang come ipotizzato alla vigilia. Il francese sarà sostituito nel tridente da Boateng, con Flamini che prenderà il posto del ghanese a centrocampo. Tutto confermato invece nel Napoli di Mazzarri; anche l’unico dubbio tra Campagnaro e Gamberini è stato risolto in favore dell’argentino.

MILAN (4-3-3): Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, Constant; Flamini, Montolivo, Muntari; Boateng, Pazzini, Robinho

A disposizione: Amelia, Gabriel, Zaccardo, Yepes, Bonera, Antonini, De Sciglio, Niang, Salamon, Nocerino, Bojan, El Shaarawy. All.: Allegri

NAPOLI (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Dzemaili, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani

A disposizione: Rosati, Colombo, Grava, Gamberini, Rolando, Mesto, Inler, Donadel, Armero, El Kaddouri, Calaiò, Insigne. All.: Mazzarri

ARBITRO: Rocchi di Firenze.

Milan – Napoli | Le probabili formazioni

19:00 – Meno di due ore al fischio d’inizio di Milan – Napoli. Nessuno ha annunciato particolari novità di formazione nelle due squadre rispetto a quanto già si sapeva alla vigilia. L’unico dubbio riguarda il ballottaggio Campagnaro-Gamberini, nel quale sembra sempre favorito l’argentino. Per il resto dovrebbero essere tutto confermato. Vi terremo aggiornati.

MILAN (4-3-3): Abbiati, Abate, Zapata, Mexes, Constant; Boateng, Montolivo, Muntari; Niang, Pazzini, El Shaarawy. All. Allegri

A disposizione: Amelia, Gabriel, Yepes, Antonini, De Sciglio, Bonera, Zaccardo, Nocerino, Flamini, Bojan, Robinho.

NAPOLI (3-4-1-2): De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Britos; Maggio, Dzemaili, Behrami, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani. All. Mazzarri.

A disposizione: Rosati, Colombo, Grava, Gamberini, Rolando, Mesto, Inler, Donadel, Armero, El Kaddouri, Calaiò, Insigne.

Milan – Napoli in diretta | 14 Aprile ore 20:45

Questa sera alle ore 20:45 seguiremo in diretta la sfida tra Milan e Napoli che si giocherà allo Stadio Giuseppe Meazza in San Siro. I rossoneri arrivano a questa sfida dopo il pareggio per 2-2 della scorsa settimana contro la Fiorentina, terminato tra le polemiche per alcune scelte arbitrali di Tagliavento. Gli azzurri invece nell’ultima partita hanno vinto 2-0 in casa contro il Genoa riportandosi così a +4 proprio sui rossoneri che vorrebbero raggiungere il secondo posto in classifica per evitare i preliminari di Champions. Nonostante il mezzo passo falso, la squadra di Allegri può comunque vantare un score invidiabile nel 2013, avendo ottenuto 31 punti nelle ultime 13 partite, frutto di 9 vittorie e 4 sconfitte.

I rossoneri dovranno fare i conti con la squalifica di Mario Balotelli, condannato dal giudice sportivo a scontare 3 giornate di stop dopo le intemperanze al termine della gara con la Fiorentina. Al suo posto in attacco dovrebbe giocare Giampalo Pazzini, mentre sugli esterni offensivi ci saranno quasi certamente El Shaarawy e Niang. Con il giovane francese titolare, Kevin Prince Boateng scalerà sulla linea dei centrocampisti, dove farà reparto con Montolivo e Muntari, mentre Flamini, Ambrosini e Nocerino sembrano destinati alla panchina. La coppia difensiva centrale dovrebbe essere formata da Zapata e Mexes, mentre come terzini dovrebbero giocare Abate e Constant, preferiti al giovane De Sciglio. In porta ci sarà naturalmente Abbiati.

Nessun infortunato o squalificato per Walter Mazzarri che dovrebbe così puntare sulla sua formazione tipo. Tra i pali scontata la presenza di Morgan De Sanctis, protetto da una linea a tre composta da Campagnaro, Cannavaro e Britos. A centrocampo, sulle fasce, giocheranno Maggio e Zuniga mentre in mediana ci saranno quasi certamente Behrami e Dzemaili, con quest’ultimo preferito ancora una volta al connazionale Inler che sta vivendo un periodo di appannamento. Sulla trequarti ci sarà come sempre Hamsik, a supporto della coppia Cavani-Pandev.

Una vittoria del Napoli chiuderebbe forse definitivamente il discorso secondo posto in favore degli azzurri, che di conseguenza si avvicinerebbe a 6 punti dalla Juventus, impegnata in posticipo lunedì sera contro la Lazio di Vladimir Petkovic. I partenopei giocheranno per ottenere due risultati su tre, poiché anche il pareggio gli permetterebbe quantomeno di restare a +4 sul Milan a sei giornate dalla fine del campionato, senza dimenticare che nella prossima giornata la squadra di Allegri dovrà giocare in trasferta contro la Juventus.

Foto Napoli-Milan 2-2 | La sfida dell’andata

Napoli-Milan 2-2 (4\
Napoli-Milan 2-2 (4\
Napoli-Milan 2-2 (4\
Napoli-Milan 2-2 (4\

Milan – Napoli | I precedenti

Nella partita d’andata la sfida tra Milan e Napoli terminò sul punteggio di 2-2 dopo una clamorosa rimonta dei rossoneri. I partenopei passarono in vantaggio al 4′ con Inler e raddoppiarono al 30′ con Insigne, in entrambe le occasioni ‘aiutati’ da un distratto Abbiati. Il Milan riuscì a ribaltare il risultato grazie ad una doppietta di El Shaarawy, trascinatore dei rossoneri nel girone d’andata.

Per quanto riguarda i confronti diretti giocati a Milano, l’ultima vittoria per i padroni di casa risale a due stagioni fa, con un secco 3-0 firmato da Ibrahimovic, Boateng e Pato che permise alla squadra di Allegri di chiudere il discorso scudetto. L’ultimo pareggio è invece della stagione scorsa, uno 0-0 che contribuì alla rimonta della Juventus di Conte.

L’ultima vittoria azzurra si è verificata ben 27 anni fa con il punteggio finale di 1-2; gol di Bruno Giordano e Diego Armando Maradona per gli ospiti e di Agostino Di Batolomei per il Milan.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →