Modena – Sassuolo 2-1 | Promozione in Serie A rinviata per la squadra di Di Francesco

Niente da fare per il Sassuolo. Sconfitta nel derby contro il Modena e niente promozione in Serie A almeno per i prossimi 10 giorni

Una doppietta di Ardemagni ha rovinato la festa al Sassuolo che oggi con una vittoria poteva conquistare la matematica promozione in Serie A. Per il Sassuolo si tratta probabilmente soltanto di una festa rinviata, anche se non possono non mancare i rimpianti visto che fino al 75′ minuto i neroverdi avevano il pieno controllo del match e conducevano 1-0 grazie al gol di Catellani. Sarebbe stato sicuramente più bello poter festeggiare questo importante traguardo nel derby contro il Modena, sceso in campo con grandi motivazioni per tentare di raggiungere la zona Play-off, ora distante solo 1 punto.

La prima occasione della partita è capitata sui piedi di Boakye al termine di un’azione di contropiede; il ghanese ha però sciupato tutto cercando un improbabile dribbling al limite dell’area invece di concludere in porta sfruttando un perfetto assist di Berardi. Al 22′ minuto anche il Modena è andato vicino al gol con un tiro ad incrociare di Mazzarani che è sfilato sul fondo sfiorando il palo alla destra di Pomini. Al 37′ minuto è arrivato il gol di Andrea Catellani su assist di Boakye al termine di un contropiede propiziato ad un’errore difensivo dei gialloblu.

Sul finale della prima frazione di gioco Berardi è andato molto vicino al raddoppio con un sinistro da fuori area che Colombi è riuscito a respingere con i pugni. Ancora Berardi ad inizio ripresa ha avuto un’altra opportunità di segnare il gol del 2-0, ma il suo rasoterra (troppo centrale) è stato bloccato a terra dal portiere modenese. Dopo questa fiammata iniziale i ritmi della partita si sono abbassati fino al 75′ quando Ardemagni ha firmato il gol del pareggio, viziato da un netto fallo di mano dello stesso attaccante scuola Milan; il bomber modenese si è aggiustato il pallone con il braccio destro dopo essere terminato a terra in un contrasto con un difensore del Sassuolo, prima di rialzarsi ed insaccare.

Dopo un paio di buone occasioni per Berardi, scatenato come sempre, al novantesimo minuto il Modena ha trovato il gol beffa ancora con Ardemagni autore di un bel colpo di testa su un cross teso dalla destra. Con la doppietta di stasera l’attaccante modenese è arrivato a quota 22 gol, gli stessi segnati anche nel 2009/10 sempre in Serie B con il Cittadella.

Il Sassuolo ci riproverà tra 10 giorni quando ospiterà al Braglia il Padova dell’ex Pea.

I Video di Calcioblog