Mourinho insultato dai tifosi a Madrid (Video). Ancelotti favorito per la panchina

Lo ‘Special One’ e il suo vice Aitor Karanka sono stati oggetto di insulti all’uscita dal campo di allenamento. Intanto, secondo la stampa spagnola, Florentino Perez chiamerà il tecnico italiano.

di antonio

Il tecnico del Real Madrid Josè Mourinho e il suo vice Aitor Karanka sono stati pesantemente insultati da alcuni tifosi ‘blancos’ al loro passaggio in auto, all’uscita dal centro sportivo di Valdebebas, due giorni dopo l’eliminazione dalla Champions League subita per opera del Borussia Dortmund. “Mourinho sei un figlio di p…“, gli hanno gridato i sostenitori del Real che non hanno digerito le ultime parole pronunciate dallo Special One (“Andrò dove mi amano”), una chiara conferma di un sicuro addio a fine stagione. Intanto Mourinho sarebbe prontissimo a tornare al Chelsea e, soprattutto, sta provando a portare a Londra anche Robert Lewandowski. Anzi, a “soffiarlo” al Bayern Monaco.

Maik Barthel, rappresentante dell’attaccante polacco avrebbe informato Rummenigge di aver ricevuto una telefonata da Mourinho, con il consiglio di non far firmare il giocatore con il Bayern e di accettare la proposta del Chelsea. Rummenigge ha aggiunto che Mourinho si sarebbe esposto personalmente con degli sms al giocatore, per invitarlo a seguirlo nella sua nuova avventura londinese. La notizia, secondo quanto rivelano in Spagna, l’ha fatta trapelare Karl-Heinz Rummenigge dopo la vittoria del Bayern Monaco contro il Barcellona al Camp Nou, nella semifinale di ritorno della Champions League.

Sul fronte Real Madrid, invece, secondo alcuni media spagnoli, Perez, che al momento non ha rivali per le elezioni, sarebbe intenzionato a chiamare Carlo Ancelotti, un suo vecchio pallino già da quando passò dal Milan al Chelsea perché abituato alle grandi piazze e alla gestione dei top player. Con lui il Real proverà l’assalto a Marco Verratti, ma il primo tassello delle merengues resta il gallese Gareth Bale, stella gallese del Tottenham.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →