Risultati Serie A Finali e Classifica Aggiornata – 37° Giornata: Milan – Roma finisce 0-0, Muntari e Totti espulsi

La 37° Giornata di Serie A si conclude con lo 0-0 di Milan – Roma. Rossoneri che restano a +2 sulla Fiorentina e dovranno vincere a Siena per qualificarsi in Champions League.

di

22.44 – Milan – Roma finisce 0-0, un punto che serve a poco per entrambe. I rossoneri rimangono a +2 dalla Fiorentina e dovranno vincere con il Siena all’Artemio Franchi nell’ultima giornata per essere certi della qualificazioni in Champions League.

Risultati Serie A in Tempo Reale – Diretta 37° Giornata

Sabato 11 Maggio 2013

JUVENTUS – CAGLIARI 1-1 Risultato Finale
(12′ Ibarbo (C), 61′ Vucinic (J))
Video Gol e Highlights

CATANIA – PESCARA 1-0 Risultato Finale
(52′ Gomez)

Domenica 12 Maggio 2013

GENOA – INTER 0-0 Risultato Finale
FIORENTINA – PALERMO 1-0 Risultato Finale
(41′ Toni (F))
CHIEVO – TORINO 1-1 Risultato Finale
(9′ Thereau (C), 19′ rig. Cerci (T))

NAPOLI – SIENA 2-1 Risultato Finale
(36′ Grillo (S), 76′ Cavani (N), 90’+2 Hamsik (N))
UDINESE – ATALANTA 2-1 Risultato Finale
(9′ De Luca (A), 42′ Di Natale (U), 52′ Di Natale (U))
LAZIO – SAMPDORIA 2-0 Risultato Finale
(11′ Floccari (L), 90′ Renan Espulso (S), 90’+2 Candreva Rig. (L))

PARMA – BOLOGNA 0-2 Risultato Finale
(6′ Taider (B), 76′ Moscardelli (B))

MILAN – ROMA 0-0 Risultato Finale
(41′ Muntari Espulso (M), 90’+2 Totti Espulso (R))

Classifica Serie A in tempo reale

Juventus 87
Napoli 78
Milan 69
Fiorentina 67
Udinese 63
Lazio 61
Roma 59
Catania 55
Inter 54
Parma 46
Chievo 44
Cagliari 44
Bologna 43
Atalanta 39
Sampdoria 39
Torino 38
Genoa 37
Palermo 32
Siena 30
Pescara 22

* Una partita in meno
____

ATALANTA 2 punti di penalizzazione

SAMPDORIA 1 punto di penalizzazione

TORINO 1 punto di penalizzazione

SIENA 6 punti di penalizzazione

22.39 – Finale incandescente in Milan – Roma. Nel secondo tempo Rocchi ha interrotto la partita per un paio di minuti per indurre i tifosi giallorossi ad interrompere i cori razzisti per Balotelli, assegnati sei minuti di recupero e proprio al 93′ Totti è stato espulso per una gomitata a Mexes.

21.30 – Follia di Sulley Muntari che si fa espellere per aver aggredito l’arbitro Rocchi cercando di impedirgli di ammonirlo. Il Milan resta in 10.

20.50Milan – Roma è iniziata, qui potete seguire la diretta.

19.45 – Il Bologna conquista tre punti nel Derby emiliano contro il Parma, 2 a 0 in trasferta con i gol di Taider e Moscardelli. Partita da fine stagione che riserva una bella soddisfazione ai tifosi rossoblù. Ora all’appello per chiudere la penultima giornata resta soltanto il posticipo fra Milan e Roma.

17.00Hamsik in gol!!! Nel recupero il Napoli completa la rimonta sul Siena nel recupero, 2-1.

16.53 – La Lazio chiude il match nel recupero. Il 2-0 sulla Samp lo segna Candreva su calcio di rigore.

16.40 – Pareggia il Napoli! Cavani trova il gol dell’1-1.

16.09 – Di Natale! Ancora lui! Rimonta completata, l’Udinese passa in vantaggio!

15.46 – Dopo un palo di Cavani e una traversa scheggiata dal Matador arriva a sorpresa il vantaggio del Siena con Fabrizio Grillo, esordiente in Serie A al primo gol assoluto della sua carriera nel massimo campionato.

15.44 – Eterno Totò Di Natale, l’Udinese pareggia il gol di De Luca e si porta sull’1-1.

15.15 – Subito due gol importanti per l’Europa League. La Lazio scavalca l’Udinese in classifica momentaneamente grazie al gol di Floccari contro la Sampdoria e al contemporaneo vantaggio dell’Atalanta al Friuli, in gol De Luca.

15.00 – Iniziate le tre gare in programma per le 15.00. In campo l’Udinese che cerca punti per l’Europa League con l’Atalanta, stessa “missione” per la Lazio contro la Samp. Ininfluente Napoli – Siena, sarà la partita della “festa” per il secondo posto ottenuto.

14.29 – Si sono appena concluse le tre partite delle 12.30 e arrivano i verdetti definitivi della lotta salvezza. Il Palermo raggiunge Pescara e Siena e dopo 9 anni consecutivi nella massima serie torna in cadetteria. La sconfitta di Firenze, decisa da un gol di un grande ex come Luca Toni, arriva sotto un diluvio scrosciante e condanna Miccoli e compagni. Intanto il Genoa festeggia la salvezza con uno 0-0 interno con l’Inter (che interrompe la serie di sconfitte) e il Torino impatta 1-1 a Verona con il Chievo raggiungendo nello stesso momento la certezza della permanenza in Serie A.

Risultati Serie A Diretta e Classifica in Tempo Reale – 37° Giornata

Penultima giornata di Serie A. Negli anticipi del sabato sono già scesi in campo i Campioni d’Italia della Juventus. Per i bianconeri un pareggio 1-1 con il Cagliari allo Juventus Stadium, partita che ha fatto da contorno alla cerimonia di premiazione con la consegna della coppa Scudetto al capitano Buffon nel post gara. In serata il Catania ha migliorato il suo record personale di punti battendo per 1-0 il Pescara già retrocesso al Massimino, decisivo il gol di Gomez. I siciliani hanno momentaneamente superato in classifica l’Inter che è così scivolata al nono posto: la squadra di Stramaccioni sarà impegnata oggi alle 12.30 in casa del Genoa per provare a mettersi alle spalle almeno i sorprendenti ragazzi di Maran.

Le partite dell’ora di pranzo saranno tre per rispettare la contemporaneità nella lotta salvezza: oltre a Genoa – Inter il Palermo in trasferta a Firenze si gioca le ultimissime possibilità di rimanere in Serie A, l’impresa appare disperata anche tenendo conto che i viola continuano comunque a voler rendere difficile la vita al Milan in ottica Champions League con i rossoneri che alle 20.45 giocheranno contro la Roma. Sempre alle 12.30 anche Chievo – Torino con i granata a caccia dell’ultimo punticino che equivarrebbe alla matematica salvezza.

Ancor meno interessanti saranno le partite delle 15.00 in campo Napoli – Siena, Udinese – Atalanta e Lazio – Sampdoria, soltanto i friulani e i biancocelesti sono a caccia di punti che possono tornare utili per la qualificazione in Europa League. Alle 18.00 si gioca l’ininfluente derby emiliano fra Parma e Bologna prima del gran finale con Milan – Roma.

I Video di Calcioblog