Inter, Javier Zanetti vuole altri Kovacic: “Io andrei a cercare quel tipo di giocatori”

Il capitano nerazzurro ha parlato del futuro della sua squadra, consigliando alla società di acquistare giovani talenti come Kovacic.

Javier Zanetti, capitano dell’Inter, protagonista suo malgrado di un infortunio grave, rottura del tendine d’Achille del piede sinistro, che lo terrà lontano dai campi di calcio per circa otto mesi, intervistato dalla trasmissione Undici, ha espresso il suo punto di vista riguardo la stagione disgraziata vissuta dalla sua squadra.

Il capitano nerazzurro ha provato ad essere ottimista e ad elencare i pochissimi dettagli positivi di quest’anno ma il calciatore quasi 40enne ha preferito concentrarsi soprattutto sul futuro. Queste sono state le sue principali dichiarazioni:

E’ stata una stagione molto sfortunata, prendiamo atto di questo. Pensiamo al futuro. Purtroppo credo che in questa stagione è successo di tutto, infortuni, partite in cui non abbiamo giocato al meglio, è successo di tutto con tante componenti, non dobbiamo cercare alibi, dobbiamo cercare le poche cose positive da cui ripartire. Sono arrivati giovani importanti e dobbiamo fare il futuro dell’Inter.

Secondo Zanetti, il modo migliore per ricostruire l’Inter è proprio acquistare giovani di talento, come Mateo Kovacic:

Io credo che la società ha acquistato un giocatore importante come Kovacic. Io andrei a cercare quel tipo di giocatore. Botta? Si è fatto male ma stavo facendo bene in Argentina. Il calcio italiano è diverso.

Riguardo, invece, il suo infortunio, Javier Zanetti ha aggiornato i tifosi circa il suo recupero:

Il recupero sta andando bene, diciamo che sono passate due settimane, e quindi manca meno. Adesso pensiamo al recupero con totale serenità, rispettiamo i tempi e spero di tornare nel migliore dei modi. Il ritorno? In testa, non ho nessuna data.

Infine, riguardo ad un’ipotetica conferma di Andrea Stramaccioni sulla panchina dell’Inter, Zanetti ha scelto di non sbilanciarsi:

Io credo che il presidente è stato chiaro, manca una partita, il mister e il presidente continuano a parlare, tutta la società farà il meglio per la prossima stagione.

Foto | © Getty Images

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →