Milan, Allegri-Galliani, vertice finito: esonero quasi certo. Manca l'accordo economico?

UPDATE 13.35 - In attesa delle dichiarazioni di Galliani sul vertice di oggi con Allegri, la società ha annunciato il prolungamento del contratto di Daniele Bonera al 30 giugno 2015.
UPDATE 12.30 - Secondo SportMediaset, Allegri e Galliani non avrebbe ancora trovato un accordo sulla buonuscita del tecnico, che però sarebbe ormai ad un passo dall'esonero. In sede, nel frattempo, è arrivato Daniele Bonera per discutere del suo futuro. Nelle scorse ore è stato invece annunciato il prolungamento del contratto fino al 2014 di Christian Abbiati.

Milan, Allegri-Galliani, vertice finito. L'allenatore: "Niente da dire"


UPDATE 11.35

- Alle 11:15 Allegri è uscito dalla sede e alle domande dei giornalisti ha risposto:

Niente da dire, con Galliani abbiamo solo bevuto un buon caffè. È stato lungo? Ce lo siamo gustato per bene

Quando gli è stato chiesto se fosse ancora l'allenatore dei rossoneri, Allegri si è allontanato. Ora si attende l'uscita dell'amministratore delegato dall'ufficio.

Milan, Allegri verso l'esonero: vertice in corso con Galliani



Alle 9:30 Massimiliano Allegri è arrivato nella sede del Milan di via Turati per incontrare Adriano Galliani. L'amministratore delegato della società rossonera sta comunicando all'allenatore livornese la decisione di interrompere il rapporto lavorativo. L'annuncio ufficiale dovrebbe arrivare tra pochi minuti.
Con tutta probabilità, dunque, al momento le due parti stanno discutendo dei dettagli economici, considerato che l'allenatore ha ancora un anno di contratto con l'ingaggio di 2,8 milioni di euro.

Allegri, stamattina sorridente a via Turati, già ieri sera aveva parlato molto a lungo con Galliani al ristorante Giannino, dopo aver preso parte al Palazzo della Regione alla cerimonia per festeggiare il 50° anniversario della prima Coppa dei Campioni vinta dal Milan il 22 Maggio 1963 a Wembley contro il Benfica.
Allegri, qualora venisse confermato il licenziamento, potrebbe accettare l'offerta della Roma.

Per quanto riguarda il futuro del club, i nomi in pole sono quelli di due milanisti doc: Marco Van Basten e di Clarence Seedorf. Il primo attualmente siede sulla panchina dell'Heerenveen in Olanda, mentre il secondo, ancora in attività come calciatore in Brasile, nel Botafogo, nelle scorse settimane avrebbe iniziato un corso per allenatori. Entrambi piacciono particolarmente al presidente Silvio Berlusconi. Inoltre secondo Il Corriere dello Sport e Tuttosport esiste la possibilità che nella società rossonera entri Paolo Maldini in una veste dirigenziale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: