Torino - Milan 2-2 | Highlights Serie A - Video gol (D'Ambrosio, Cerci, Muntari, Balotelli)

Tutti i gol sono arrivati nel secondo tempo, il rigore di Balotelli battuto dopo la fine dei minuti di recupero.

Il Milan oggi deve ringraziare qualche santo in Paradiso perché la partita in trasferta contro il Torino sembrava persa fino all'87', ma i rossoneri sono incredibilmente riusciti a raddrizzarla negli ultimissimi istanti, tanto che il gol del pareggio è arrivato su rigore ed è stato calciato quando i minuti di recupero erano scaduti da un pezzo.

È successo praticamente tutto nel secondo tempo. La prima frazione di gioco, infatti, si è conclusa sullo 0-0 senza alcuna grande occasione per entrambe le squadre. Il Milan è partito forte nei primissimi minuti, poi verso la metà del primo tempo il Torino ha preso in mano la situazione e ha controllato il gioco. Proprio negli ultimi istanti si è fatto male Montolivo, che ha accusato un problema ai flessori della coscia sinistra e ha dovuto lasciare il campo. Allegri ha mandato in campo Poli, ma dopo pochi istanti l'arbitro Davide Massa ha mandato tutti in pausa negli spogliatoi.

Al rientro in campo è stata tutta un'altra partita, fin dai primi minuti del secondo tempo. Il Torino si è portato in vantaggio al 2' con D'Ambrosio che ha ricevuto in area, ha dribblato Zaccardo (due volte!) e ha insaccato alle spalle di Abbiati sul primo palo.
I granata sono stati padroni del campo per gran parte del match, mentre i rossoneri si sono dimostrati estremamente nervosi. Robinho e De Jong, in particolare, hanno commesso molti falli in alcuni casi con cattiveria in altri di frustrazione.

Al 25', dopo un'azione in contropiede del Toro, è arrivato il raddoppio di Cerci che con un pallonetto ha superato Abbiati. A questo punto il Milan ha cominciato a tentare di segnare in tutti i modi, ma non essendo in grado di costruire una manovra ordinata per servire adeguatamente le punte, ha provato a battere Padelli soprattutto con tiri da lontano partiti dai piedi di Muntari, Emanuelson e Kakà. Il brasiliano, diventato capitano dopo l'uscita di Montolivo alla fine del primo tempo. Ha chiesto il cambio proprio poco prima che segnasse Cerci. Nel frattempo, Allegri aveva già sostituito Robinho mettendo al suo posto Matri, mentre Ricky ha lasciato spazio a Birsa, ex di turno.

A due minuti dalla fine del secondo tempo, è arrivato il gol del Milan, in modo piuttosto rocambolesco, tanto negli attimi immediatamente successivi non si erano neanche capito se Massa lo aveva convalidato o no. In pratica, dopo che il pallone è stato respinto un paio di volte dalla difesa granata, Muntari ha calciato un tiro piuttosto lento, ma che ha spiazzato Padelli. Nell'azione, però, Balotelli (che non ha toccato il pallone) era in fuorigioco, per questo il Toro pensava che il gol non fosse valido, perché l'attaccante rossonero in qualche modo aveva potuto ostacolare la visuale del portiere. Padelli stava rimettendo la palla in gioco, ma Matri è andato a prenderla per portarla al centro del campo e Massa ha dato ragione ai milanisti, facendo dunque capire che era effettivamente gol. Nel frattempo Glik si è beccato un cartellino giallo per proteste (in precedenza erano stati ammoniti anche El Kaddouri, Poli e Zapata).

Quando sono stati dati quattro minuti di recupero, Larrondo si è fatto male e ha chiesto il cambio, ma i milanisti hanno subito rimesso la palla in campo e Pasquale ha commesso fallo in area su Poli. Il rigore c'era e Massa lo ha fischiato, ma l'arbitro non si è accorto di Llarrondo a terra. Tra il momento in cui è stato fischiato il penalty (al 92') e quello in cui è stato calciato sono passati cinque minuti tra proteste e incomprensioni, ma Balotelli è rimasto freddo e ha messo in rete la palla segnando il 2-2.
Subito dopo il gol la partita è finita, ma giocatori e staff del Torino hanno continuato a protestare fino all'ingresso negli spogliatoi.

Torino - Milan 2-2 | Il tabellino


Torino - Milan 2-2

(primo tempo 0-0)

Marcatori: D'Ambrosio (T) al 47', Cerci (T) al 70', Muntari (M) all'87', Balotelli (M) su rigore al 96'

TORINO (3-5-2): Padelli; Glik, Bovo, Moretti; Darmian, Brighi, Vives, El Kaddouri, D'Ambrosio (dal 34' s.t. Pasquale); Cerci (dal 30' s.t. Larrondo; dal 48' Farnerud), Immobile

Panchina: L. Gomis, Berni, Basha, Maksimovic, Scaglia, Bellomo, Meggiorini
Allenatore: Ventura

MILAN (4-3-2-1): Abbiati; Zaccardo, Zapata, Mexes, Emanuelson; Montolivo (dal 45' p.t Poli), De Jong, Muntari; Kakà (dal 19' s.t. Birsa), Robinho (dal 12' s.t. Matri); Balotelli

Panchina: Amelia, Coppola, Vergara, Constant, Cristante, Nocerino
Allenatore: Allegri

Arbitro: DavideMassa di Imperia
Ammoniti: Zapata (M), El Kaddouri (T), Poli (M), Glik (T)
Recuperi: 1' p.t.; 4' s.t.

Torino - Milan 2-2 | Fotogallery


Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013

Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013

Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013
Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013
Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013
Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013
Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013
Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013
Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013
Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013
Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013
Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013
Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013
Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013
Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013
Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013
Torino - Milan 2-2 del 14 settembre 2013

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: