Parma-Roma 1-3 | Telecronaca di C. Zampa e radiocronaca di Radio Rai | Video

La vittoria esterna dei giallorossi commentata in diretta

La Roma conquista la terza vittoria su tre partite di campionato e raggiunge il Napoli in vetta alla classifica. I giallorossi, con questo risultato, potranno preparare al meglio la prossima sfida, il sentitissimo derby contro la Lazio. Una partita dal significato ancor più importante per la squadra di Rudi Garcia perché si tratta della prima stracittadina dopo la finale di Coppa Italia vinta dai cugini biancocelesti per 1-0. La Roma ha espugnato il Tardini di Parma segnando tutte le reti nel secondo tempo dopo esser passata in svantaggio grazie ad un bel gol di Biabiany nella prima frazione di gara.

La reazione dei capitolini è piaciuta molto al tecnico francese che per ora non pensa al derby. Queste le sue parole dai microfoni di Sky Sport:

"La nostra vittoria? E’ la prova che stiamo bene fisicamente. Non abbiamo iniziato bene però, dopo il primo tempo, siamo andati meglio. Nell’intervallo ho detto ai miei giocatori che se fossimo riusciti a vincere, rimontando il gol di svantaggio, sarebbe stata una grande vittoria perché, in trasferta, è sempre difficile fare risultato. Questa sera abbiamo pensato solo al Parma. Da domani potremmo concentraci sul derby. Abbiamo sei giorni per prepararci. C’è tempo per parlare di questa sfida. Nel primo tempo non abbiamo sfruttato la profondità. Lo abbiamo fatto nel secondo e i risultati si sono visti. Questa è una vittoria di tutta la squadra, anche di chi è entrato nella ripresa“.

In casa gialloblu si comincia a fare i conti con una classifica che per ora piange (solo 1 punto in 3 partite), ma Roberto Donadoni non sembra preoccupato perché il Parma, nonostante il risultato pesante, ha giocato una discreta partita, soprattutto nel primo tempo:

"La Roma ha fatto gol dopo un minuto del secondo tempo, non c'è stato un abbassamento di intensità. In occasione dei primi due gol della Roma siamo stati ingenui ma al di là di questo i ragazzi hanno fatto una partita di grande intensità, voglia e carattere. Con un pizzico di lucidità in più sotto porta potevamo andare sul doppio vantaggio. Il risultato è ingiusto ma è chiaro che se alla Roma concedi qualcosa, ti punisce. C'è solo mancato un un pizzico di cattiveria in più in alcune circostanze. Cassano? Antonio si sta impegnando come tutti, sono soddisfatto di quanto sta facendo, peccato solo aver ottenuto un punto in tre partite, questo non aiuta per il morale. Ha buona condizione fisica, anche se non è al massimo. Amauri si è speso molto, anche in fase di non possesso, e questo ha dato dispendio di lucidità sotto porta. L'importante è che chi entra dia sempre tutto".

CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI CARLO ZAMPA

Parma - Roma 1-3 (Biabiany, Florenzi, Totti, Strootman) | Le Foto


Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
Parma - Roma 1-3
  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: