Real Madrid: Microsoft pronta a sponsorizzare il Santiago Bernabeu

Mentre la Juventus firma con Adidas un accordo di sponsorizzazione tecnica da circa 30 milioni l’anno e il Manchester United si appresta a prolungare con Nike per qualcosa come 70 milioni l’anno, anche su Madrid potrebbe presto abbattersi una pioggia di milioni. Ovviamente l’acquazzone sarebbe molto ben accolto dal Real Madrid, club al centro di una clamorosa indiscrezione che potrebbe in un ‘click’, cancellare tutti i debiti dell’era Florentino Perez. Microsoft, il colosso americano dell’informatica, potrebbe acquisire i “name rights” del Santiago Bernabeu, che potrebbe dunque diventare Microsoft Bernabeu.

Bill Gates, il fondatore dell’azienda produttrice del sistema operativo più famoso al mondo, ha di recente acquistato per la ‘modica’ cifra di 100 milioni di euro, il 6% di una società edile spagnola. I suo investimenti, però, potrebbe non essere finiti qui, poiché il numero uno di Microsoft vorrebbe continuare ad investire in terra iberica pagando i lavori di ristrutturazione dell’impianto del Real Madrid in cambio del nome dello stadio stesso. Secondo quanto riferiscono voci provenienti dalla Spagna, la trattativa sarebbe ancora ad una fase preliminare, ma visti i nomi prestigiosi e soldi in ballo l’affare dovrebbe farsi abbastanza agilmente.

Sono passati solo pochi giorni da quando Florentino Perez, presidente del Real Madrid, aveva aperto agli investitori per i name rights dello Stadio Santiago Bernabeu, per il quale è prevista un’opera di ristrutturazione che da solo il club non può finanziare. Ora ci sarebbe la disponibilità del colosso Microsoft e soprattutto c’è tanto tempo a disposizione, visto che una decisione sul nome d assegnare allo stadio non verrà presa prima della metà dell’anno prossimo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail