Calciomercato: sondaggio della Juve per Lodi

La notizia è un'ultimissima, come si dice in gergo. La Juventus, per interposta persona, ha sondato l'eventuale disponibilità di Francesco Lodi, ora al Genoa ma in disparte nel progetto tattico di Gasperini, calciatore ormai pronto a cambiare casacca dopo appena 6 mesi dall'addio al Catania. Un sondaggio soltanto conoscitivo, ma indicativo, perché evidentemente Marotta e Paratici vogliono farsi trovare pronti di fronte a quelle che saranno le richieste finali di Conte per gennaio tenendo conto anche dell'infortunio occorso ad Andrea Pirlo.

Sul regista-fantasista napoletano nelle scorse settimane erano piombate Fiorentina e Torino, praticamente in uno spalla a spalla serrato, le quali restano le grandi favorite ad aggiudicarsi l'estroso mancino cresciuto nel vivaio dell'Empoli. La Juve però c'è e intensifica la propria azione sul mercato italiano dei centrocampisti (in uscita quasi certa Federico Peluso per fare un minimo di cassa e forse un attaccante) e di conseguenza i bianconeri si rimettono in carreggiata per Radja Nainggolan, il vero obiettivo comune di staff tecnico e dirigenza per giugno. Un nome che accontenterebbe davvero tutti, a quanto si dice.

Lodi è un giocatore diverso, anche più offensivo, capace di giocare anche tra le linee dove la Juventus in genere opera con il baricentro di squadra piuttosto che con singoli uomini. Certo può essere un affare, non di prospettiva, a 5/6 milioni più contropartita tecnica...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail