Materazzi attacca Benitez su Twitter: riaffiorano vecchi rancori

Marco Materazzi, ex difensore dell’Inter, ironizza via Twitter sulla sconfitta del Napoli a Bergamo e attacca Rafa Benitez

Il Napoli di Rafa Benitez affonda sul terreno di gioco dello Stadio Atleti Azzurri d’Italia per mano di un’ottima Atalanta. Un 3-0 secco che non lascia scampo al tecnico spagnolo che settimana dopo settimana continua a perdere consensi e credibilità nell’ambiente napoletano, soprattutto tra i tifosi, che ora rimpiangono Walter Mazzarri, tecnico che non se la sta di certo passando bene all’Inter. E proprio dalla sponda nerazzurra arriva una pesante battuta nei confronti di Benitez, tecnico che qualche anno fa raccolse l’eredità di Mourinho all’Inter, venendo però allontanato nel giro di pochi mesi.

Il protagonista è Marco Materazzi, ex bandiera nerazzurra che tramite il proprio profilo Twitter, ironizza così sulla sconfitta del Napoli a Bergamo:

“Stessa tattica …. Stessi modi …. Stessa paraculaggine … Iniziano a conoscerti. Meglio tardi che mai…”.

Il Napoli ha pagato indubbiamente l’ampio turn over praticato da Benitez in vista della gara di Coppa Italia contro la Roma: l’ex manager del Liverpool ha lasciato fuori in un sol colpo Higuain, Hamsik e Jorginho, evidenziando comunque svarioni difensivi paurosi. Materazzi, in merito, non cita mai espressamente il suo ex allenatore, ma è chiaro che il messaggio al veleno è a lui indirizzato. Non è un caso, inoltre, che poche ore prima, lo stesso Materazzi avesse ritwittato il messaggio pubblicato da Fabio Cannavaro sul trasferimento del fratello Paolo al Sassuolo:

“Complimenti a chi ti ha fatto sentire un estraneo a casa tua”.

Non c’è mai stato amore, dunque, tra Benitez e Materazzi, che già nei mesi scorsi aveva punto il tecnico spagnolo e i tifosi del Napoli con un tweet non ha alcun bisogno di spiegazione:

“L’anno scorso il Napoli è arrivato secondo. Fate voi dove deve arrivare”.

Una provocazione che non è stata raccolta dal diretto interessato, ma certo Materazzi non ha da gioire tanto: il tecnico che l’anno scorso ha portato il Napoli al secondo posto, ora all’Inter sta facendo peggio di Stramaccioni. Quasi un’impresa.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →