Milan-Atletico Madrid 0-1 | Risultato finale | Decide Diego Costa nel finale, sarà dura al ritorno

Niente da fare per i rossoneri beffati nel finale

di antonio

Ottavi di Champions a San Siro: la diretta della gara di andata
LIVE

Milan

01

Atletico Madrid

83′ Diego Costa

  • 20.00 – FORMAZIONI UFFICIALI | Atletico Madrid (4-4-2): Courtois; Juanfran, Miranda, Godin, Insua; Koke, Gabi, Suarez, Arda Turan; Raul Garcia, Diego Costa. A disp.: Aranzubia, Alderweireld, Diego, Sosa, Cristian Rodriguez, Adrian, Villa. All.: Simeone.
    Arbitro: Proença (Portogallo)

  • 20:01 – Milan (4-3-2-1): Abbiati; De Sciglio, Bonera, Rami, Emanuelson; Poli, De Jong, Essien; Kakà, Taarabt; Balotelli. A disp.: Amelia, Coppola, Abate, Mexes, Zaccardo, Constant Pazzini, Petagna. All.: Seedorf.


  • 20:43 – Le due formazioni sono entrate in campo


  • 1′

    E’ iniziata la partita!


  • 1′

    Subito spagnoli in avanti con Diego Costa, sbroglia la difesa milanista!


  • 2′

    Taarabt non trova Balotelli in profondità, era una buona idea


  • 4′

    Atletico in avanti, è più convinto dei rossoneri che si difendono in queste prime battute


  • 7′

    Cross dalla destra per Raul Garcia, non ci arriva di poco con la testa il centrocampista spagnolo


  • 9′

    Fallo su Balotelli, punizione da posizione interessante


  • 10′

    Punizione calciata da Balotelli, palla ampiamente a lato


  • 12′

    Koke si inserisce, palla che gli rimbalza addosso e arriva innocua ad Abbiati


  • 13′

    Tiro di de Jong, palla che esce di molto sopra la traversa


  • 15′

    Traversa di Kakà! Tiro a giro violento con il sinistro del brasiliano, pallone che colpisce la parte alta della traversa dopo una deviazione di Courtois!


  • 18′

    Poli vicinissimo al gol! Colpo di testa da posizione ravvicinata, Courtois si supera deviando il pallone sul palo con una parata in tuffo, è ottimo Milan adesso!


  • 20′

    Ammonito Insua per fallo su De Sciglio, si accende una mischia subito sedata


  • 25′

    Colpo di testa di Raul Garcia, blocca senza problemi Abbiati


  • 26′

    Esce De Sciglio dolorante ad una gamba, entra Abate


  • 28′

    Riprende ad attaccare l’Atletico dopo dieci minuti di sofferenza


  • 30′

    Altra traversa colpita da Kakà! Balotelli lavora molto bene il pallone e cede al brasiliano, tiro a giro con il destro e pallone che colpisce la parte superiore del legno prima di terminare fuori


  • 36′

    Atletico pericoloso, Abate anticipa Diego Costa poco prima del tap-in!


  • 37′

    Poli va giù in area di rigore al momento del tiro per un intervento da dietro, sembra rigore netto, l’arbitro non fischia!


  • 41′

    Balotelli incontenibile sul lato destro, Suarez lo stende: ammonito


  • 43′

    Tiro con l’interno destro di Balotelli, pallone fuori di un metro


  • 43′

    Ammonito Abate per fallo su Koke


  • 45′

    Un minuto di recupero


  • 45’+1

    Termina 0-0 il primo tempo


  • 46′

    E’ iniziata la ripresa!


  • 49′

    Tiro a giro di Raul Garcia, palla ampiamente fuori


  • 50′

    Atletico più aggressivo in questa prima fase


  • 52′

    Mezza rovesciata di Diego Costa, palla alta sulla traversa!


  • 58′

    Taarabt calcia, ma il suo tiro vien e deviato e arriva smorzato tra le braccia di Courtois


  • 60′

    Kakà si libera per il tiro con il destro dal limite dell’area, palla fuori


  • 61′

    Ammonito Bonera per fallo su Diego Costa


  • 64′

    Partita più bloccata rispetto al primo tempo, ma le azioni potenzialmente pericolose non mancano. Ora punizione di Balotelli, palla deviata in angolo dalla barriera


  • 66′

    Colpo di testa di Essien sugli sviluppi di un angolo, palla fuori


  • 69′

    Ammonito Diego Costa per fallo su Balotelli. Punizione per il Milan.


  • 71′

    Tiro di Taarabt deviato dalla difesa spagnola, Milan pericoloso!


  • 73′

    Diego Costa prova a rimettere in mezzo un pallone, sbroglia la difesa rossonera. Entra Cristian Rodriguez ed esce Arda Turan per l’Atletico


  • 74′

    Tiro di Raul Garcia, Abbiati blocca in due tempi


  • 77′

    Esce Balotelli, dolorante ad una spalla, ed entra Pazzini


  • 79′

    Raul Garcia gira di prima il pallone che termina alto, azione pericolosa dell’Atletico


  • 80′

    Esce Raul Garcia ed entra Adrian Lopez per l’Atletico Madrid


  • 83′

    GOOOOOOOOOOOOOL DELL’ATLETICO, A SEGNO DIEGO COSTA! Angolo dalla destra degli spagnolli, Abate riesce solamente ad alzare il pallone di testa, Diego Costa sfrutta un assist involontario e batte Abbiati con un’incornata. Milan beffato su azione di angolo, peccato…


  • 87′

    Punizione potente di Rami, palla fuori


  • 90′

    3 minuti di recupero


  • 90’+1

    Ammonito Rami per fallo su Diego Costa


  • 90’+2

    Giallo per Adrian Lopez


  • 90’+3

    Fischio finale, Milan sconfitto dall’Atletico Madrid. I rossoneri avrebbero meritato il pareggio, ma nel secondo tempo hanno pagato il calo di ritmo.

Milan-Atletico Madrid | Dove vederla in tv e in streaming

Sui canali Sky l’evento sarà trasmesso da Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD (canale 201-251). Telecronaca affidata a Maurizio Compagnoni, commento tecnico di Luca Marchegiani. Bordocampo ed interviste: Marco Nosotti, Peppe Di Stefano e Luca Tommasini. La partita sarà disponibile anche su Sky Go per chi possiede tablet e pc.

Sui canali Mediaset la diretta dell’evento sarà trasmessa da Premium Calcio e Premium Calcio HD (can. 370 – 381), oltre a Canale 5 (in alta definizione su Canale 5 HD, canali 5 e 505 del digitale terrestre). Telecronaca affidata a Sandro Piccinini, commento tecnico di Aldo Serena. A bordocampo a raccogliere la voce dei protagonisti ci saranno Nando Sanvito e Claudio Raimondi. Disponibile in diretta streaming anche su Premium Play. Telecronaca tifoso Milan: Carlo Pellegatti.
__________

Serve un Milan in versione Champions League per battere l’Atletico Madrid. I rossoneri sono chiamati all’ennesima sfida europea di grande prestigio, ma la storia, la tradizione e il feeling con la competizione continentale più importante potrebbero non bastare agli uomini di Clarence Seedorf. La qualificazione al turno ad eliminazione diretta è stata conseguita con Massimiliano Allegri in panchina. Non è preistoria perché nel frattempo il Diavolo, con l’avvento di Seedorf, non ha ancora convinto in campionato pur lasciando intravedere qualche sfumatura di solidità e compattezza tra i reparti. Contro il Bologna i rossoneri si sono salvati dai fischi grazie ad una magia di Balotelli. E non a caso servirà anche il miglior SuperMario in una sfida come questa.

Quote Snai Milan-Atletico Madrid

L’allenatore olandese ha confessato di aver chiesto consigli a Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid, in merito ai Colchoneros primi in classifica nella Liga proprio insieme alle merengues. L’olandese desidera vedere all’opera un grande Milan, proprio come nel 2007 quando con lui in campo la squadra si trasformava in Champions League. Balotelli, dal canto suo, freme e non vede l’ora di affrontare gli spagnoli. L’attaccante azzurro non ha mai segnato ad un club spagnolo, potrebbe essere la volt giusta. A San Siro sono previsti circa 65 mila spettatori, da Madrid arriveranno 4 mila tifosi.

Dall’altra parte Diego Simeone rispetta il Milan, ma sa di guidare un collettivo capace di batte chiunque:

“Entrambe le squadre possono fare un gioco offensivo. Le difese dovranno essere brave a lasciare pochi spazi, dovremo concedere poche occasioni al Milan perché le formazioni italiane sono molto brave a sfruttarle. Il Milan ha giocatori pericolosi, sanno andare in contropiede, sarà una gara aperta. Non ci sono favoriti, sarà il campo a dare le risposte. Rispetto molto il Milan per la sua storia, ma anche l’Atletico ne ha una… San Siro è un posto speciale, ma io non gioco, posso solo trasmettere certe sensazioni ai miei giocatori. E’ un bellissimo ambiente in cui giocare. L’andata è di solito la partita in cui ci sono più occasioni, speriamo di fare una bella partita. Servono intensità e concentrazione. Ho mantenuto i contatti con tanti miei ex compagni, è una bella sensazione tornare in questo stadio. Un futuro all’Inter? In verità non ho mai pensato di tornare in Italia, sto bene all’Atletico”.

Arbitrerà Pedro Proenca. Il portoghese ha diretto in carriera 49 partite nelle Coppe Europee, delle quali 29 in Champions League. Sono tre i suoi precedenti con il Milan, tutti disputati fuori da San Siro. Capitolo formazioni: Seedorf si affiderà probabilmente al 4-2-3-1 con Balotelli prima punta. Alle sue spalle Kakà, Taarabt e uno tra Emanuelson e Poli con l’olandese leggermente favorito. In difesa recupera Bonera che farà coppia con Rami. Zapata è ancora fermo. Simeone dovrà rinunciare agli indisponibili Manquillo, Tiago e Felipe Luis. In formazione gli spagnoli si dovrebbero disporre secondo un 4-4-2. A centrocampo Suarez è favorito su Rodriguez per una maglia da titolare, mentre in avanti sono in ballottaggio Villa e Raul Garcia.

Milan-Atletico Madrid, ore 20.45 | Probabili Formazioni

Milan (4-2-3-1): Abbiati; De Sciglio, Rami, Bonera, Constant; De Jong, Essien; Taarabt, Kakà, Emanuelson; Balotelli

I convocati di Seedorf
Abbiati, Amelia, Coppola, Abate, Bonera, Constant, De Sciglio, Mexes, Rami, Zaccardo, De Jong, Emanuelson, Essien, Kakà, Poli, Balotelli, Pazzini, Petagna, Taarabt.

Atletico Madrid (4-2-3-1): Courtois; Juanfran, Alderweireld, Diego Godín, Insua; Mario Suarez, Gabi; Koke, Raul García, Turan; Diego Costa.

I convocati di Simeone

PORTIERI: Aranzubia, Courtois;
DIFENSORI: Godin, Alderweireld, Gimenez, Juanfran, Insua, Miranda;
CENTROCAMPISTI: Arda, Cristian Rodriguez, Gabi, Mario, Koke, Raul Garcia, Sosa, Diego;
ATTACCANTI: Adrian, Villa e Diego Costa.

Milan-Atletico Madrid | Il meteo a San Siro

A San Siro è prevista pioggia durante le ore della partita e il terreno di gioco sarà inevitabilmente scivoloso. La temperatura oscillerà intorno agli 8 °C.

Milan-Atletico Madrid | I precedenti

Le due squadre non si sono mai affrontate in gare ufficiali nelle competizioni europee. Gli unici precedenti sono relativi a partite amichevoli: tre tra i rossoneri e i Colchoneros, nel 1970, nel 1991 e nel 2006 con un bilancio di due vittorie del Milan (una ai calci di rigore) e una per gli spagnoli. La prima sfida si giocò nel 1970 a Madrid e vide il successo per 1-0 dell’Atletico sulla squadra allenata da Nereo Rocco. Le due squadre tornarono ad affrontarsi 21 anni dopo, l’11 settembre 1991, al Vicente Calderon in occasione del Trofeo Villa de Madrid: il Milan di Fabio Capello vinse 11-10 ai calci di rigore. Il 12 agosto 2006, allo stadio Riazor di La Coruna in occasione del Trofeo Teresa Herrera, i rossoneri di Carlo Ancelotti vinsero 1-0 grazie a un gol segnato da Ambrosini al 52’.

milan-atletico madrid

I Video di Calcioblog

Video: la ‘papera’ di Buffon contro il Manchester United

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →