Lazio-Atalanta 0-1 | Highlights Serie A | Video gol (Moralez)

Sconfitta interna per i biancocelesti

di antonio

In uno stadio Olimpico semi deserto per la contestazione nei confronti della dirigenza la Lazio perde, abbastanza inaspettatamente, la sfida contro l’Atalanta. E’ una sconfitta pesante per gli uomini di Reja che vedono allontanarsi la zona Europa League per via delle vittorie di Inter e Parma. L’Atalanta, invece, compie un importante e forse decisivo passo in avanti per la salvezza. Per i nerazzurri è il secondo successo esterno del campionato (non vincevano all’Olimpico biancoceleste dal 26 aprile 2009)

Parte meglio la Lazio con il 4-3-3 disegnato da Reja. Candreva, Klose e Keita in avanti, sostenuti a centrocampo da Onazi, Biglia e Gonzalez; davanti a Marchetti difesa a quattro con Konko, Biava, Cana e Radu. Colantuono risponde con un 4-4-1-1 con Denis e Moralez nel reparto offensivo. A destra Estigarribia gioca dal 1′, mentre a sinistra viene confermato Bonaventura. Baselli gioca al posto dell’infortunato Cigarini. Nonostante il predominio territorial i padroni di casa mancano di lucidità negli ultimi metri. Al 19′ Gonzalez segna, ma l’arbitro fischia prima del tiro per un fallo in attacco di Keita.

Lazio-Atalanta 0-1 | Foto (Moralez)

Al 28’ l’Atalanta Denis serve Maxi Moralez in buona posizione sul secondo palo, ma la conclusione di quest’ultimo è debole e facilmente bloccata da Marchetti. La Lazio si affida a Candreva su punizione da quasi 30 metri, Consigli devia in corner. Al 41’ cross dalla sinistra di Moralez e colpo di testa di Stendardo, pallone fuori di poco. Nella ripresa Lulic entra al posto di Onazi. Dopo un quarto d’ora l’Atalanta passa in vantaggio: cross dalla sinistra di Brivio, colpo di testa di Estigarribia deviato da Marchetti, ma Maxi Moralez si fa trovare pronto sulla respinta e insacca.

Quattro minuti dopo Candreva, già ammonito nel primo tempo per proteste, si tuffa platealmente nell’area nerazzurra rimediando un’ingenua espulsione. Al 21’ Klose si fa trovare troppo avanti sul passaggio invitante di Lulic in area di rigore. Al 25’ un tiro di Cana viene bloccato da Consigli. Al 28’ Moralez va vicino al 2-0, ma Marchetti compie un mezzo miracolo. Dall’altra parte Keita si fa respingere un tiro da Consigli, poco dopo Biava manda a lato. I cambi di Reja non sortiscono effetti e in pieno recupero Carmona sfiora il 2-0.

Il tabellino

Lazio-Atalanta 0-1 (0-0)

Lazio (4-3-3): Marchetti 6, Konko 5,5, Biava 6, Cana 6 (30′ st Perea 5), Radu 5, Gonzalez 6, Onazi 5 (1′ st Lulic 5,5), Biglia 6, Candreva 5, Klose 4,5 (40′ st Kakuta sv), Keita 5,5. (1 Berisha, 55 Guerrieri, 2 Ciani, 17 Pereirinha, 39 Cavanda, 85 Novaretti, 6 Mauri, 7 Anderson). All.: Reja 5,5.

Atalanta (4-4-1-1): Consigli 6,5, Benalouane 6, Stendardo 6,5 (34′ st Lucchini 6), Yepes 7, Brivio 6,5, Baselli 5,5 (25′ st Migliaccio 6), Estigarribia 6, Carmona 6, Bonaventura 6,5, Moralez 7 (40′ Raimondi sv), Denis 6. (37 Sportiello, 78 Frezzolini, 27 Del Grosso, 4 Scaloni, 93 Nica, 5 Giorgi, 23 Brienza, 91 De Luca, 9 Bentancourt). All.: Colantuono 6,5.

Arbitro: Peruzzo di Schio.
Rete: 15′ st Moralez.
Ammoniti: Keita per gioco falloso, Consigli per perdita di tempo.
Espulso: Candreva al 19’st per doppia ammonizione.
Recupero: 0 e 3′.
Angoli: 6 a 2 per la Lazio.
Spettatori: 4.000 circa.

I Video di Calcioblog