Lazio – Milan 1-1 | Serie A | Risultato finale: gol di Kakà (deviazione decisiva di Konko), pareggia Gonzalez

La gara tra Lazio e Milan, valida per la 29esima giornata di Serie A, in diretta su CalcioBlog

Lazio – Milan
LIVE

Lazio

Gonzalez 60′

11

Milan

43′ Kakà

  • Ecco le formazioni ufficiali, appena comunicate. Nella Lazio a sorpresa titolare in difesa la coppia Biava e Novaretti. Per Klose nemmeno la panchina. Il Milan si affida come previsto a Pazzini come punta centrale, con Balotelli pronto a subentrare a partita in corso. A centrocampo Essien preferito a Muntari; in difesa Constant titolare al posto di Emanuelson, Mexes preferito a Zapata.

    LAZIO (4-3-3): Berisha; Konko, Biava, Novaretti, Radu; Gonzalez, Ledesma, Biglia; Candreva, Perea, Keita.
    A disp.: Strakosha, Guerrieri, Cavanda, Cana, Pereirinha, Onazi, Kakuta, Mauri, Lulic, Felipe Anderson, Helder Postiga.

    MILAN (4-2-3-1): Amelia; De Sciglio, Rami, Mexes, Constant; De Jong, Essien; Honda, Poli, Kakà; Pazzini.
    A disp.: Gabriel, Coppola, Bonera, Zapata, Emanuelson, Zaccardo, Cristante, Muntari, Birsa, Taarabt, Balotelli, Robinho.

  • Tra quindici minuti il fischio d’avvio del posticipo della 29esima giornata di Serie A. All’Olimpico clima surreale con la curva muta e semideserta.


  • Le squadre entrano in campo.


  • 1′

    Inizia la partita!


  • 3′

    Prima iniziativa di Keita, che si accentra dalla destra, ma il suo tocco finisce tra le mani di Amelia.


  • 4′

    Brutto fallo da dietro di Biava su Pazzini, che resta per alcuni secondi a terra. Poi si rialza.


  • 8′

    È la Lazio a fare la partita, premendo soprattutto sulla fascia destra. Per ora comunque nessuna azione da gol.


  • 12′

    Constant supera con un tunnel Candreva sulla sinistra, poi però sbaglia tutto con un lancio in avanti nel nulla.


  • 14′

    Partita decisamente brutta e avara di emozioni fin qui


  • 15′

    De Jong rifila uno schiaffo a Konko, punizione per la Lazio dal limite. Poi sprecata.


  • 18′

    Poli mette giù Biglia, nuova punizione dal limite dell’area, in zona decentrata. Il colpo di testa di Novaretti finisce alto.


  • 22′

    Perea ammonito per un brutto fallo da dietro su Rami. Intervento decisamente inutile del giovane attaccante biancoceleste, giustamente sanzionato.


  • 25′

    Balotelli in panchina si sta gustando, come noi, una gara noiosa e lenta.


  • 27′

    Tiraccio di sinistro dalla distanza di Honda. Pallone altissimo.


  • 30′

    Iniziaitiva di Keita sulla sinistra, ma il cross è lento. Facile presa alta di Amelia.


  • 32′

    Candreva e Kakà sono gli uomini che cercano di accelerare il gioco delle due squadre. Ma i risultati sono scarsi.


  • 34′

    Candreva prova colo sinistro da fuori area, Constant di testa allontana.


  • 38′

    Negli ultimi minuti il Milan è cresciuto. Mexes recupera palla a centrocampo e prova a lanciare Pazzini, nettamente anticipato da Berisha.


  • 38′

    Honda dal vertice alto dell’area di rigore prova a incrociare col sinistro. Pallone alto di un metro.


  • 41′

    Gol annullato a Novaretti, per fuorigioco di Biava che pur non colpendo il pallone ha partecipato attivamente all’azione.


  • 43′

    GOOOOOOOOOOL MILAN! Tiro di Kakà, deviazione di Konko che beffa Berisha sul primo palo.


  • 45’+1

    2 minuti di recupero. Ammonito Ledesma per fallo su Essien. Le immagini lasciano qualche dubbio.


  • 45’+2

    Sul calcio di punizione Honda spreca colpendo di testa il pallone male.


  • 45’+2

    Finisce il primo tempo.


  • 46′

    Inizia la ripresa.


  • 48′

    Cross dalla destra di Candreva, non c’è nessuno in area.


  • 48′

    Tiro dalla distanza di Essien, pallone fuori di molto.


  • 50′

    Per il Milan si riscalda, tra gli altri, Balotelli a bordo campo.


  • 53′

    Bordata di Candreva dalla destra respinta da Amelia. Subito dopo il portiere blocca sulla deviazione ravvicinata di Keita.


  • 54′

    Fuori Honda (polemico per la sostituzione), dentro Balotelli.


  • 54′

    Nella Lazio dentro Lulic per Perea.


  • 56′

    Cross dalla destra di Candreva, Amelia respinge coi pugni, Biglia ci prova al volo, ma De Jong respinge col corpo.


  • 57′

    Contatto aereo tra Novaretti e Balotelli. Niente di grave.


  • 59′

    Essien demolisce Biglia, ammonito.


  • 60′

    GOOOOOOOOOOOOL LAZIO! Colpo di testa vincente di Gonzalez, che mette in rete il pallone prolungato da Biglia su cross di Candreva.


  • 66′

    Mexes perde clamorosamente il pallone in fase di costruzione e favorisce la ripartenza di Candreva, che però poi spreca tutto.


  • 69′

    Balotelli viene steso fallosamente da Biglia. L’arbitro fischia, ma il centravanti accenna ad una reazione istintiva e violenta, poi subito frenata.


  • 71′

    Biava si tocca il ginocchio destro, ma sembra in grado di poter continuare la partita.


  • 76′

    Incredibile occasione per Gonzalez, che si ritrova da solo in area di rigore con il pallone sui piedi, servito da Ledesma; poi però perde l’attimo buono per il tiro in porta e perde la sfera.


  • 76′

    Fuorigioco inesistente fischiato a Balotelli.


  • 76′

    Fuori Poli, dentro Muntari.


  • 78′

    Fuori Biglia, dentro Onazi nella Lazio.


  • 79′

    Cross dalla destra di Kakà, Konko prova a intercettare il pallone con un colpo di tacco, ma non ci arriva. Balotelli però manda alto.


  • 80′

    Brutta entrata di Lulic su De Sciglio, ammonito.


  • 83′

    Palo di Balotelli! Tiro a incrociare del centravanti rossonero che colpisce il legno, con Berisha battuto.


  • 85′

    Candreva calcia alto da buona posizione in area di rigore.


  • 87′

    Fuori Gonzalez, dentro Mauri.


  • 90′

    5 minuti di recupero.


  • 90’+2

    Keita scarica centralmente per Onazi che conclude male. Pallone alto.


  • 90’+4

    Bonera (entrato al posto di De Sciglio) stende Mauri al limite dell’area. Punizione preziosa per la Lazio.


  • 90’+5

    Punizione battuta da Candreva, la barriera devia in angolo. Poi il fischio finale di Rocchi.

18.44 Secondo Sky, nella Lazio giocheranno Perea e Novaretti al posto di Klose e Dias, entrambi non al meglio per mal di schiena.

18.14 Non appena saranno rese note le formazioni ufficiali, ve ne daremo conto. Intanto sembrano confermate le indiscrezioni della vigilia, con Pazzini titolare al posto di Balotelli. Montolivo andrà in panchina.

Lazio – Milan | Probabili formazioni

Lazio (4-3-3): Berisha; Konko, Novaretti, Dias, Radu; Gonzalez, Ledesma, Biglia; Candreva, Perea, Keita.

Milan (4-2-3-1): Amelia; De Sciglio, Rami, Zapata, Emanuelson; De Jong, Muntari; Honda, Poli, Kakà; Balotelli.

11.30 Secondo le ultime indiscrezioni, Seedorf sarebbe intenzionato a spedire Balotelli in panchina, dando fiducia dal primo minuto a Pazzini. SuperMario pagherebbe il fatto che nell’ultima settimana non si sarebbe allenato molto bene forse anche a seguito delle contestazioni ricevute dai tifosi.
Dietro Pazzini dovrebbe essere confermato Honda, anche se Taarabt scalpita.

Lazio – Milan in diretta

Questa sera alle ore 20.45 allo stadio Olimpico di Roma va in scena la sfida tra Lazio e Milan, valida per la 29esima giornata di Serie A. CalcioBlog seguirà la partita in tempo reale con cronaca testuale e immagini.

La gara mette di fronte due squadre ferite. I padroni di casa sono reduci dalla vittoria in trasferta contro il Cagliari e vivono un periodo tutto sommato positivo (9 punti nelle ultime 5 giornate), nonostante l’inattesa e prematura eliminazione dall’Europa League e le difficoltà riscontrate nel dare continuità ai risultati.

La squadra di Edy Reja per non salutare le speranze di qualificazione europea deve vincere la partita, in vista peraltro delle prossime due gare in sette giorni contro Genoa e Parma. Non sarà facile, non soltanto per l’avversario, ma anche per il clima che si respira in casa Lazio, dove i tifosi contestano la società ormai da settimana, puntando il dito contro Claudio Lotito (annunciato il silenzio della Curva Nord per i primi 45 minuti, con esposizione di una decina di striscioni polemici). A tal proposito Reja in conferenza stampa ha detto:

Ognuno è libero di dire quel che vuole, ma a noi serve l’affetto della nostra gente. Mi auguro che, considerando che di fronte c’è il Milan e per la criticità di questa partita, ci stiano vicini.

L’Olimpico ospiterà anche la contestazione dei tifosi laziali mirata contro Clarence Seedorf, che il giorno della morte di Gabriele Sandri (il tifoso biancoceleste ucciso da un poliziotto nel 2007) rifiutò di indossare il lutto al braccio.

Il Milan è, senza se e senza ma, in crisi. I rossoneri sono reduci da tre sconfitte consecutive in campionato, contro Juventus, Udinese e Parma, e dall’eliminazione in Champions League. La classifica colloca la squadra di Seedorf all’undicesimo posto, fuori dalla lotta per qualificarsi alle coppe europee. A chiudere il quadro desolante ci sono le contestazioni dei tifosi e le continue polemiche mediatiche riguardanti Mario Balotelli, anche lui finito domenica scorsa nel mirino dei supporter rossoneri.

Da parte sua Seedorf ostenta tranquillità, anche in merito al suo futuro sulla panchina del Milan, che però, inevitabilmente, potrebbe essere messo in discussione seriamente in caso di nuova sconfitta.

Per quanto concerne le formazioni, la Lazio recupera Dias, che ha superato la lesione al bicipite femorale sinistro, e che quindi sarà titolare in difesa al fianco di uno tra Biava e Novarett; Ciani fermato da un affaticamento muscolare. Rientra dalla squalifica Candreva, che formerà il tridente offensivo insieme a Klose e Keita, preferito a Lulic. In porta giocherà Berisha, perché Marchetti è influenzato e non è stato convocato.

Il Milan, che recupera Birsa e Cristante, dovrebbe affidarsi nuovamente a Balotelli in avanti, con Pazzini in panchina, anche se c’è la possibilità che Seedorf azzardi e li mandi in campo dal primo minuto contemporaneamente.

Nel caso in cui SuperMario fosse l’unica punta, come più probabile, nel tridente alle sue spalle potrebbe trovare spazio Honda insieme Poli e Kakà, con Taarabt in panchina. Montolivo è stato convocato, ma non è chiaro se verrà schierato dall’inizio. In difesa è ancora out Abate, giocherà De Sciglio, con Emanuelson a sinistra. I centrali saranno Rami e Zapata, mentre Amelia giocherà al posto dello squalificato Abbiati.

Lazio – Milan | Convocati

MILAN: Amelia, Coppola, Gabriel, Bonera, Constant, De Sciglio, Mexes, Rami, Silvestre, Zaccardo, Zapata, Birsa, Cristante, Emanuelson, Essien, De Jong, Honda, Kakà, Montolivo, Muntari, Poli, Saponara, Taarabt, Balotelli, Pazzini, Robinho.

LAZIO
: Berisha, Strakosha, Guerrieri; Biava, Dias, Konko, Radu, Novaretti, Pereirinha, Cavanda, Cana; Ledesma, Onazi, Mauri, Candreva, Lulic, Gonzalez, Biglia, Felipe Anderson; Klose, Keita, Perea, Kakuta, Postiga.

Arbitro: Rocchi

Lazio – Milan | Precedenti

Lazio e Milan si sono affrontate a Roma 71 volte. I rossoneri hanno vinto in 20 occasione, mentre i padroni di casa si sono imposti 17 volte; 33 i pareggi. Da notare che la Lazio è imbattuta da tre stagioni nelle sfide in casa contro il Milan nelle quali ha collezionato un pareggio e due successi consecutivi.

L’ultimo successo del Milan in trasferta contro la Lazio risale al 2009 quando le reti di Pato e Thiago Silva, autore anche di un autogol, fissarono il risultato sull’1-2 finale.

All’andata finì 1-1, con reti di Kakà e Ciani.

    “Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita”.

I Video di Calcioblog