Milan, Clarence Seedorf vede il bicchiere mezzo pieno: “C’è stata la reazione che serviva”

Le dichiarazioni del tecnico olandese, alla vigilia della partita contro la Fiorentina.

Il pareggio ottenuto allo Stadio Olimpico di Roma contro la Lazio ha avuto soltanto l’utilità di rendere leggermente più salda la panchina di Clarence Seedorf, l’allenatore del Milan che, soprattutto in questi giorni, deve dimostrare di meritarsi la riconferma sulla panchina rossonera dopo un cammino tutt’altro che esaltante.

A parte ciò, il pareggio con i biancocelesti non è servito pressoché a nulla, né a smuovere la classifica in ottica Europa, che ormai è diventata una vera e propria chimera, né a dare prova di chissà quale progresso nel gioco anche perché tutte le volte in cui il Milan ha dimostrato una qualità di gioco superiore alla media stagionale è stato prontamente smentito da se stesso nelle partite successive.

Clarence Seedorf, alla conferenza stampa della vigilia del match contro la Fiorentina che si giocherà domani sera, ha voluto vedere il bicchiere mezzo pieno, dichiarando che a Roma ha visto esattamente la reazione che si aspettava dai suoi giocatori. Seedorf ha parlato anche della sua discussa gestione riguardante Mario Balotelli. Queste sono state le sue principali dichiarazioni:

Sicuramente con la Lazio è stato un risultato positivo con una prestazione di sostanza. In questo momento era la reazione che serviva e aiuterà per affrontare un’altra grande squadra. Balotelli? L’attenzione che riservo a tutti i giocatori cerco di darla in maniera diretta, trasparente e cerco di capire le esigenze di ogni calciatore. Con Balo ho fatto altrettanto. Qualcuno le ha chiamate ‘coccole’, io la chiamo ‘gestione di un atleta”.

Nonostante il modulo molto offensivo, in quanto a gol, il Milan non si sta dimostrando molto prolifico. In merito a ciò, però, l’allenatore olandese ha semplicemente affermato di non essere molto preoccupato da questo aspetto.

Successivamente, Seedorf ha ribadito di essere sempre rimasto in contatto con Adriano Galliani durante le ultime, difficili, settimane, assicurando che non c’è mai stata tensione con l’amministratore delegato rossonero e con la società in generale. Dal punto di vista personale, invece, l’allenatore ha dichiarato di essere tranquillo e di vivere questo periodo complicato con equilibrio.

Infine, riguardo la formazione che scenderà in campo domani, Seedorf ha praticamente confermato al centro della difesa, la coppia Rami-Mexes, non ha sciolto i dubbi riguardo il terzino destro e ha annunciato il probabile ritorno da titolare di Taarabt.

Foto | © Getty Images

I Video di Calcioblog