Udinese – Napoli 1-1 | Serie A | Risultato finale: gol di Callejon, pareggia Fernandes (in fuorigioco), Fernandez espulso

La diretta della gara tra Udinese e Napoli, valida per la 34esima giornata di Serie A

Udinese – Napoli
LIVE

Udinese

Fernandes 53′

11

Napoli

  • Tutto pronto allo stadio Friuli, 15 minuti e inizierà il match.


  • Il colpo d’occhio del Friuli a meno di dieci minuti dal calcio d’inizio.


  • Squadre negli spogliatoi, stanno per entrare in campo.

  • Inizia la partita! Palla al Napoli.


  • 1′

    Pinzi stende Ghoulam da dietro e si becca subito il cartellino giallo.


  • 2′

    Heurtaux cerca Zapata con un lancio in area di rigore, ma il pallone è troppo lungo e finisce tra le mani di Scuffet.


  • 5′

    È il Napoli a fare la gara, anche se finora non ci sono state azioni da gol.


  • 10′

    Fase di studio della gara, che per ora non decolla.


  • 11′

    Muriel protegge bene il pallone pur aggredito da Henrique, poi in area prova a superare Fernandez, che però lo ferma.


  • 12′

    Punizione di Insigne dalla sinistra, Scuffet respinge coi pugni.


  • 14′

    Insigne cambia gioco sulla destra per Callejon, il cui cross in mezzo non raggiunge nessuno giocatore azzurro.


  • 15′

    Fernandes da fuori area, il suo tiro viene bloccato senza grandi problemi da Reina.


  • 16′

    Azione personale di Hamsik, che con un po’ di fortuna vince un paio di contrasti ma poi perde il pallone una volta entrato in area.


  • 17′

    Destro dalla distanza di Behrami, altissimo.


  • 20′

    Fase confusa della gara, molti errori da entrambe le parti. Allan recupera palla a Callejon in area di rigore friulana, ma poi sbaglia il rinvio.


  • 20′

    Ammonito Fernandez.


  • 22′

    Insigne lancia Callejon, Scuffet lo anticipa in uscita, ma il gioco era fermo: offside.


  • 23′

    Muriel serve Fernandes in area di rigore, ma Ghoulam mette in angolo.


  • 26′

    Cross dalla sinistra di Ghoulam che pesca tutto solo in area di rigore Hamsik, ma il suo colpo di testa viene facilmente bloccato da Scuffet.


  • 28′

    Danilo sbaglia in fase di impostazione, il Napoli riparte con Hamsik che dalla sinistra trova in area di rigore Insigne; l’attaccante azzurro in corsa impatta male sul pallone e spreca un’ottima occasione.


  • 31′

    Cross di Gabriel Silva dalla sinistra, Badu anticipa tutti ma non inquadra lo specchio della porta. Occasione molto ghiotta perché Reina era in controtempo.


  • 34′

    Fernandes prova a sorprendere Reina con un bell’esterno dalla distanza. Pallone bloccato in due tempi.


  • 37′

    Fallo tattica di Pereyra su Inler per fermare la ripartenza azzurra: ammonito.


  • 39′

    GOOOOOOOOL NAPOLI! cross dalla sinistra, gran destro al volo di Callejon, che supera Scuffet alla sua destra.


  • 42′

    Destro di Hamsik dalla distanza, pallone alto.


  • 45′

    Diagone di Insigne dal limite dell’area, pallone non di molto al lato della porta bianconera.


  • 45′

    Niente recupero, finisce qui il primo tempo.


  • Rientrano in campo le due squadre.


  • 46′

    Nessun cambio nelle due squadre, al via il secondo tempo.


  • 49′

    Fernandes lancia in area di rigore Muriel, anticipato con tempismo perfetto da Reina.


  • 50′

    Intanto Guidolin fa scaldare Di Natale.


  • 51′

    Insigne lancia Zapata a campo aperto, ma il colombiano si fa rimontare da Danilo. Molto lento il centravanti del Napoli.


  • 52′

    Insigne stoppa un difficile lancio di Callejon, supera con un rimpallo un difensore in area e cerca il secondo palo, ma il pallone finisce per poco fuori.


  • 53′

    GOOOOOOOOOOOL UDINESE!! Fernandes


  • 53′

    Il gol: Reina con i piedi rischia provando a servire Behrami, anticipato da Pinzi; il pallone finisce a Fernandes che da solo infila il portiere spagnolo e pareggia.


  • 60′

    Il gol dell’Udinese era irregolare: le immagini mostrano che Fernandes era in fuorigioco al momento del tocco di Pinzi.


  • 60′

    Muriel prova il gol dell’anno con un tiro al volo. Alto.


  • 64′

    Violento sinistro di Pereyra, Reina para in due tempi.


  • 65′

    Ammonito Behrami per fallo su Allan.


  • 66′

    Fuori Zapata, dentro Pandev nel Napoli.


  • 68′

    Gabriel Silva anticipa Callejon servito da Insigne sul secondo palo.


  • 70′

    Contatto dubbio in area di rigore, con Pandev che cade dopo un abbraccio di Domizzi. L’arbitro non fischia.


  • 72′

    Destro di Badu dal limite dell’area. Alto.


  • 73′

    Cambia ancora Benitez: fuori Behrami, dentro Jorginho


  • 76′

    Ammonito Jorginho per fallo su Allan. L’arbitro deve intervenire fisicamente per separare i due. Da rivedere la reazione di Allan dopo il fallo subito.


  • 79′

    Fuori Pinzi, dentro Nico Lopez.


  • 79′

    Scuffet anticipa Callejon lanciato da Hamsik.


  • 80′

    Esce Heurtaux, entra Basta.


  • 81′

    Scambio Hamsik – Insigne, con il destro in area di rigore dell’attaccante italiano di poco alto.


  • 83′

    Callejon sbaglia il passaggio in posizione pericolosa servendo di fatto Nico Lopez, che però pecca di egoismo e perde clamorosamente pallone. Che occasione!


  • 85′

    Entra Widmer, esce Muriel. Di Natale resta in panchina.


  • 88′

    Rischia tanto il Napoli nel possesso palla difensivo, con i bianconeri che pressano.


  • 89′

    Secondo giallo per Fernandez, che sgambetta Gabriel Silva: espulso.


  • 90′

    Corre ai ripari Benitez: fuori Hamsik, dentro Albiol


  • 90′

    3 minuti di recupero.


  • 90’+3

    Destro dal limite dell’area di Fernandes, pallone fuori.


  • 90’+3

    Finisce qui la partita.

Udinese – Napoli | Formazioni ufficiali

13.50 Udinese – Napoli, le formazioni ufficiali – Annunciata la formazione ufficiale del Napoli. Albiol in panchina, Reveillere titolare a sinistra in difesa. In avanti al posto di Higuain, Duvan. L’altra novità, rispetto alla vigilia, è relativo alla presenza dal primo minuto di Behrami invece che di Jorginho.

Per quanto riguarda l’Udinese clamorosa esclusione di Di Natale. Muriel partirà dal primo minuto.

Udinese (4-3-2-1). Scuffet; Heurtaux, Danilo, Domizzi, G. Silva; Pinzi, Badu, Allan; Fernandes, Pereyra; Muriel;

Napoli(4-2-3-1): Reina; Reveillere, Fernandez, Henrique, Ghoulam; Behrami, Inler; Insigne, Hamsik, Callejòn; Duvan.

Udinese – Napoli | Probabili formazioni

Udinese – Napoli, le probabili formazioni –
Udinese (4-3-2-1). Scuffet, Heurtaux, Danilo, Domizzi, Gabriel Silva, Badu, Pinzi, Allan, Pereyra, Bruno Fernandes, Di Natale.

Napoli(4-2-3-1)
. Reina, Henrique, Albiol (Reveillere), Fernandez, Ghoulam, Inler, Jorginho, Callejon, Hamsik, Insigne, Duvan. A disp. Colombo, Doblas, Reveillere, Zuniga, Mesto, Behrami, Dzemaili, Pandev. All. Benitez.

Udinese – Napoli | Il meteo

12.35 Udinese – Napoli, il meteo – 17 gradi la temperatura prevista alle ore 15 ad Udine, dove il cielo è coperto e potrebbe iniziare a piovere da un momento all’altro. Vento praticamente assente.

Udinese – Napoli | Le ultime notizie

12.20 Udinese – Napoli, le ultime notizie – Mancano meno di tre ore al calcio di inizio di Udinese – Napoli, sfida che CalcioBlog seguirà in tempo reale a partire dalle 15. Al momento sembrano confermate le indiscrezioni sulle formazioni delle due squadre, con Zapata favorito su Pandev per sostituire l’infortunato Higuain. In difesa sempre più probabile l’assenza di Albiol.

Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali, ve ne daremo conto.

Udinese – Napoli | La presentazione

Alle ore 15 oggi, sabato 19 aprile, nel turno pre pasquale allo stadio Friuli va in scena la partita tra Udinese e Napoli, valida per la 34esima giornata di Serie A. CalcioBlog la seguirà in tempo reale.

Nonostante le due squadre abbiano ormai ben poco da chiedere al campionato, la gara in programma oggi offre molti spunti di interesse.
Gli uomini di Guidolin, ottenuta la salvezza, vogliono tornare alla vittoria dopo le due sconfitte rimediate con Fiorentina e Juventus e in particolare a far sorridere il presidente Pozzo che dopo la sfida di lunedì contro la capolista ha avanzato qualche critica (ben incassata oggi in conferenza stampa da Guidolin) ai friulani.
Dall’altra parte la squadra di Benitez non deve fare altro che consolidare il terzo posto cercando di dare continuità ai risultati in vista della finale di Coppa Italia contro la Fiorentina in programma il 3 maggio a Roma. A proposito di questo appuntamento, decisivo per valutare la stagione del club di De Laurentiis, l’allenatore spagnolo ha invitato i suoi a concentrarsi alle prossime sfide di campionando spiegando che chi non darà il massimo rischierà il posto da titolare.

Per quanto riguarda le formazioni, Benitez deve fare a meno di Higuain alle prese con un trauma contusivo alla gamba sinistra che comunque non desta preoccupazione in ottica futura. Assenti anche l’infortunato Britos e lo squalificato Mertens. Torna a disposizione Zuniga, che però non partirà dal primo minuto. Il dubbio principale riguarda il sostituto del Pipita, come punta centrale nel solito 4-2-3-1: in vantaggio sembra esserci Zapata, l’alternativa è rappresentata da Pandev. Titolarissimo Hamsik, che ha incassato le parole di stima (a tempo indeterminato) di Benitez in conferenza stampa. In difesa non è da escludere l’impiego di Reveillere a destra, con Albiol in panchina.

Guidolin recupera Badu, reduce dalla squalifica, ma fa a meno anche oggi di Lazzari e Kelava, entrambi infortunati. Il tecnico dei friulani potrebbe optare per il 4-2-3-1 con Di Natale unica punta. Resta in piedi anche l’ipotesi del 5-3-2 con Basta e Gabriel Silva esterni.

Udinese – Napoli | Convocati

Udinese: Benussi, Brkic, Scuffet; Basta, Bubnjic, Danilo, Domizzi, Gabriel Silva, Heurtaux, Naldo, Widmer; Allan, Badu, Fernandes, Yebda, Jadson, Pereyra, Pinzi; Di Natale, Muriel, Maicosuel, Nico Lopez, Zielinski.

Napoli: Reina, Doblas, Colombo, Ghoulam, Reveillere, Mesto, Zuniga, Henrique, Albiol, Fernandez, Jorginho, Inler, Behrami, Dzemaili, Radosevic, Callejon, Insinge, Hamsik, Pandev, Duvan.

Arbitro: Giampaolo Calvarese di Teramo.

Udinese – Napoli | Precedenti

Le due squadre si sono affrontate in passato 35 volte, tra serie A, serie B e Coppa Italia. In 12 occasioni ad avere la meglio è stata la compagine di squadra, mentre gli azzurri hanno vinto 5 volte. Ben 18 i pareggi. In totale l’Udinese ha siglato 55 gol, il Napoli 15 in meno. L’ultima vittoria dei friulani risale al novembre del 2010 con una tripletta di Di Natale. L’ultimo successo dei partenopei è invece datato 2007: 0-5 fu il risultato finale. Lo scorso anno, a febbraio, le due compagini non andarono oltre lo 0-0.

All’andata Napoli – Udinese si rivelò una gara spettacolare, con un 3-3 finale che fece felice i bianconeri.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →