Napoli - Udinese 3-3 | Highlights Serie A | Video gol (doppietta Pandev, aut. F. Fernandez, B. Fernandes, Dzemaili, Basta)

Nel primo tempo la doppietta di Pandev e l'autorete di Fernandez.


Partita spettacolare stasera al San Paolo, ma per niente soddisfacente per il Napoli che in casa viene fermato dall'Udinese all'inizio di un tour de force che vedrà i partenopei lottare nel proprio stadio nei prossimi giorni con l'Arsenal per il match decisivo in Champions League, e poi con l'Inter.

Il pubblico stasera si sarà certamente divertito, ma più per il numero di gol che per la qualità del gioco di entrambe le squadre che sono passate da momenti in cui hanno sonnecchiato ad altri in cui si sono scatenate.

Per quasi tutto il primo tempo non ci sono state occasioni clamorose né da una parte né dall'altra, ma al 38' Pandev ha aperto le danze insaccando di sinistro la palla ricevuta da Federico Fernandez che gliel'ha passata di testa dopo un calcio d'angolo. Nemmeno il tempo di riprende dil gioco che al 41' è arrivato il raddoppio sempre del macedone che servito da Higuain ha messo di nuovo la palla in rete.

Per qualche attimo l'Udinese è sembrata stordita e rassegnata ad andare negli spogliatoi sotto di due gol, ma ecco che al 45' Federico Fernandez, cercando di anticipare Domizzi, ha colpito la palla di testa e l'ha mandata in rete alle spalle del suo portiere Rafael.

Nel secondo tempo l'Udinese ha cercato di comandare il gioco fin dai primi minuti, ma senza arrivare a conclusioni realmente pericolose nell'area del Napoli, poi al 70' è arrivato il gol del pareggio di Bruno Fernandes con un destro vincente che ha ingannato Rafael che ha battezzato fuori la palla, togliendo anche la mano durante il salto, ma invece è entrata. La partita si è così riaccesa e dopo appena un minuto Dzemaili ha riportato il Napoli il vantaggio ribattendo in rete il pallone che era appena stato respinto da Brikic dopo un tiro in porta di Higuain.

All'80' ecco l'ultimo gol, quello di Basta che dopo un batti e ribatti seguito a un corner è riuscito a bucare di nuovo la porta di Rafael e a pareggiare il conto con il Napoli per il 3-3 definitivo.
Nei minuti successivi l'Udinese è rimasta senza guida in panchina perché all'83' è stato espulso Guidolin per proteste dopo che Maggio ha fermato fallosamente Maicosuel, ma l'arbitro non se ne è accorto, poi al 94' è stato espulso anche il suo vice Bortoluzzi, ma pochi secondi dopo Gervasoni ha decretato la fine della partita.

Napoli - Udinese 3-3 | Sabato 7 dicembre 2013 | Foto


  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: