Inter, Erick Thohir conferma Walter Mazzarri per la prossima stagione

Il presidente nerazzurro ha confermato il tecnico toscano per la stagione 2014-15.

E’ stato il tormentone nerazzurro praticamente da quando Erick Thohir ha prelevato l’Inter dalle mani di Massimo Moratti. Il destinatario di tanta attenzione è stato Walter Mazzarri, attuale tecnico dei nerazzurro, messo dalla stampa in perenne bilico per quanto concerne la prossima stagione.

Mazzarri, infatti, dopo un inizio di stagione promettente ha parzialmente deluso le attese di chi voleva un’Inter nuovamente competitiva. La discontinuità dei risultati e le difficoltà incontrate per una conquista serena di un posto in Europa, che però è diventato più concreto grazie alle ultime vittorie ottenute in trasferta contro Sampdoria e Parma, hanno portato Mazzarri inevitabilmente alla graticola e la domanda è sempre stata una sola: Thohir confermerà il tecnico toscano anche per la prossima stagione?

Il magnate indonesiano ha finalmente sciolto le riserve a riguardo e ha preso la sua decisione: salvo clamorose sorprese dell’ultim’ora, Walter Mazzarri sarà l’allenatore dell’Inter anche per quanto riguarda la stagione 2014-15.

Erick Thohir, infatti, ha ribadito che la ricostruzione della squadra è attualmente in corso ed è necessario non avere fretta circa l’arrivo dei risultati.

Dalle sue dichiarazioni, rilasciate in occasione della presentazione della nuova piattaforma indonesiana Viva+, si denota soprattutto il desiderio di non sottoporre la squadra ad ulteriori stress. L’attenzione, infatti, è per ora completamente rivolta alle ultime quattro partite di Serie A e la prerogativa, quindi, è mantenere ben saldi tutti gli equilibri conquistati con una certa fatica:

Per avere una società solida c’è bisogno di un processo e spesso nel calcio le cose cambiano con troppa fretta, ma io non voglio questo. Mazzarri avrà a disposizione il prossimo anno per costruire la squadra. Siamo concentrati sulle ultime quattro partite di campionato, spero che la squadra mantenga l’equilibrio che ha trovato.

Come l’anno 2012-13 si rivelò determinante (e fatale) per il destino di Andrea Stramaccioni, la prossima stagione, quindi, sarà la prova del nove per Walter Mazzarri e il suo futuro a lungo termine sulla panchina nerazzurra. In questa stagione di transizione, probabilmente anche solo un segnale minimo (il sempre più probabile ritorno in Europa) è stato giudicato sufficiente, ma l’anno prossimo, considerati anche i nomi di grande importanza che circolano per la prossima sessione di calciomercato dell’Inter (Vidic è già stato confermato), l’allenatore ex Napoli sarà chiamato a dimostrare qualcosa di importante.

Perché anche a chi non predica fretta, alla fine, può terminare la pazienza.

Foto | © Getty Images

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →