Lega Pro Prima Divisione, i risultati dei play off: Pro Vercelli e Frosinone in semifinale | 11 maggio 2014

I risultati dei play off di Lega Pro Prima Divisione.

    Aggiornamento ore 23:05 – Con le due partite delle 21 si chiude questa prima giornata di play off in prima divisione. A Vercelli la Pro piega abbastanza facilmente le resistenze della Feralpi Salò, i bianchi dopo venti minuti conducono già per 2-0 grazie alla doppietta di Marchi, poi a dieci minuti dalla fine Ranellucci sigla il definitivo 3-0. Va avanti anche il Frosinone che batte 2-0 la Salernitana davanti al proprio pubblico. I granata allenati da Gregucci giocano una partita generosa ma alla fine il divario tra la seconda e la nona si vede tutto. In due minuti, nel finale, i gialli segnano due volte, prima con Paganini e poi con Carlini.

    Le semifinali si giocheranno con la formula del doppio confronto, le gare di andata sono in programma per il 18 maggio, il ritorno una settimana dopo, il 25 maggio. Per quanto riguarda il Girone A il Savona se la vedrà con la Pro Vercelli, mentre la Cremonese sfiderà il SudTirol. Nel Girone B si sfideranno Frosinone e Pisa, mentre il Lecce se la vedrà con l’altra giallorossa, il Benevento.

    Aggiornamento ore 20:15 – Anche la Cremonese raggiunge le semifinali e anche in questo caso sono serviti i rigori, la sfida iniziata alle 18 contro l’Albinoleffe si era conclusa infatti 2-2. Cissé aveva portato in vantaggio i bergamaschi, a fine primo tempo era arrivato il pareggio di Bruccini per i grigiorossi. A inizio ripresa la squadra di Dionigi si porta vaanti con Brighenti ma arriva il pareggio beffa di Cissé nei minuti di recupero. Il risultato non cambia nei supplementari, dagli undici metri vengono commessi molti errore, risulterà decisivo quello di Tedeschi.

11 maggio 2014 – Entra nel vivo la Lega Pro Prima Divisione con i play off che stabiliranno quali sono le due squadre che si uniscono a Virtus Entella e Perugia nella festa per la promozione in Serie B. Nel pomeriggio si sono giocate solo cinque partite, tre di queste hanno avuto bisogno dell’epilogo finale dei calci di rigore. Nel Girone A festeggia il SudTirol che elimina il Como, la partita finisce 0-0 con i lariani che restano in dieci per l’espulsione di Redolfi nel finale, dal dischetto decisivo l’errore di Bencivenga. Passa ai rigori anche il Savona che pareggia 1-1 con il Vicenza, i veneti passano in vantaggio con Tulli, pareggiano i liguri con Virdis, costa caro l’errore di Mustacchio dagli undici metri.

Nel Girone B il Benevento è corsaro a Catanzaro, i campani passano subito in vantaggio con Melara, pareggia al 38′ Germinale. Nella ripresa è decisivo il gol di Padella con i giallorossi che approdano alle semifinali. Bastano novanta minuti anche al Pisa che vince 1-0 a L’Aquila con un gol di Goldaniga a tre minuti dalla fine. Servono invece i rigori al Lecce che non riesce ad andare oltre lo 0-0 contro il Pontedera nei 120 minuti a disposizione. La serie dei penalty è infinita, il primo errore arriva al quindicesimo calcio e lo commette Pastore, poi non sbaglia Abruzzese che regale il turno successivo ai salentini. È in corso la sfida tra Cremonese e Albinoleffe, mentre giocheranno alle 21 Pro Vercelli – Feralpi Salò e Frosinone – Salernitana.

Lega Pro Prima Divisione | Girone A

Cremonese – Albinoleffe 2-2 (8-7 d.c.r.)
37′ e 91′ Cissè (A), 43′ Bruccini (C), 62′ Brighenti (C)

Pro Vercelli – Feralpi Salò 3-0
9′ e 20′ Marchi (PV), 79′ Ranellucci (PV)

SudTirol – Como 0-0 (4-3 d.c.r.)
Espulso al 112′ Redolfi (C)

Vicenza – Savona 1-1 (3-4 d.c.r.)
7′ Tulli (V), 71′ Virdis (S), espulso al 79′ D’Elia (V)

Lega Pro Prima Divisione | Girone B

Catanzaro – Benevento 1-2
15′ Melara (B), 38′ Germinale (C), 72′ Padella (B)

Frosinone – Salernitana 2-0
80′ Paganini (F), 83′ Carlini (F)

L’Aquila – Pisa 0-1
87′ Goldaniga (P)

Lecce – Pontedera 0-0 (8-7 d.c.r.)

La presentazione della giornata

10 maggio 2014 – La Lega Pro Prima Divisione entra nella sua fase più calda, si giocano infatti domani le otto partite dei play off che ci faranno conoscere le altre due squadre che conquisteranno la promozione in Serie B, dopo che domenica scorsa avevano festeggiato il ritorno in cadetteria la Virtus Entella e il Perugia. Nel Girone A c’è stato un cambiamento nelle griglia in seguito al ricorso accolto del Como e alla conseguente restituzione di un punto ai lariani che scalano una posizione e dovranno quindi vedersela contro il SudTirol in trasferta. Per effetto di questo cambiamento la Pro Vercelli incrocerà la Feralpi Salò al Silvio Piola, si gioca alle 21. La Cremonese di Dionigi attende l’Albinoleffe, gara programmata alle ore 18, mentre il Savona tenterà il doppio salto iniziando con la sfida al Vicenza al Menti.

Nel Girone B la sfida più interessante è quella che vede coinvolto il Lecce, i salentini non hanno centrato la promozione diretta per colpa di un inizio di stagione disastroso e ora dovranno vedersela con un sorprendente Pontedera. Il Frosinone ospita al Matusa la Salernitana e anche questa è una sfida tra due formazioni che vogliono la Serie B, il fischio d’inizio sarà alle 21. Il Catanzaro attende il Benevento, mentre l’ultima sfida in programma è quella tra L’Aquila e Pisa. Gli appassionati di Lega Pro potranno seguire due partite in diretta tv, a trasmetterle sarà Rai Sport 1, si comincia con Cremonese – Albinoleffe alle 18, per poi proseguire con Frosinone – Salernitana alle 21.