Montella potrebbe lasciare la Fiorentina

Montella quest'estate potrebbe lasciare la Fiorentina. Esiste qualche ipotesi, anche se ancora non si conoscono i dettagli. Il dato di partenza è che Vincenzo Montella un anno fa chiese alla proprietà della Fiorentina il lasciapassare per potersi liberare nell'estate 2014 qualora fosse arrivata la chiamata da una big, come una delle due milanesi o la Juventus.

I Della Valle e lo stesso Pradè diedero la loro parola, puntando poi su un mercato di grossa caratura per ingolosire l'allenatore, sperando anche di centrare il non semplice obiettivo del terzo posto. Poi c'è stato tutto quel che c'è stato; gli infortuni di Gomez e Rossi, l'annata exploit della Roma di Garcia, le difficoltà invernali, l'eliminazione in Europa League per mano della Juventus e la sconfitta in finale di Coppa Italia contro il Napoli.

Vincenzo Montella

E allora il quadro cambia ancora: se prima comunque il club avrebbe fatto una certa resistenza, adesso non è più così e anche le dichiarazioni mai apertamente "ruffiane" nei confronti della realtà fiorentina, da parte di uno degli allenatori più stimati del nostro campionato, non hanno saldato così fortemente la sua panchina a una piazza "di pancia" come Firenze.

Insomma, le condizioni ci sono e, paradossalmente, le tre big di cui sopra sono potenzialmente esposte ad un triplice cambio, combinazione astrale che nella storia del campionato italiano accade davvero di rado e forse nella quale lo stesso Montella vuol provare ad acchiappare un'occasione che arriverebbe al momento giusto. Lui è uno che ha fame, ha voglia, parla di "grande squadra" e "grandi giocatori". Evidentemente un pensierino lo sta già facendo, probabilmente con qualcosa di concreto in mano...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail