Calciomercato Roma: Luis Enrique chiama Benatia al Barcellona

Il Barcellona vuole Benatia su indicazione di Luis Enrique, la Roma stringe per il rinnovo con adeguamento dell’ingaggio.

Il Barcellona va all’assalto della Roma, con l’intenzione di strappare ai giallorossi il difensore marocchino Mehdi Benatia, considerato il naturale erede di Puyol. Secondo Mundo Deportivo, la richiesta è arrivata dal nuovo allenatore blaugrana, Luis Enrique. E i soci avrebbero approvato, anche per l’ottimo rapporto qualità – prezzo.

Emissari spagnoli avrebbero più volte osservato il giocatore e l’ex allenatore della Roma si sarebbe informato con alcuni amici a Trigoria, dando quindi il pieno assenso all’operazione. In Spagna, danno tutti per scontato che la proprietà americana sia disposta a sedersi al tavolo per trattare l’ex centrale dell’Udinese, che tanto bene ha fatto il primo anno in una grande, in coppia con Castan.

A dire il vero, prima ancora del Barcellona, erano state le squadre inglesi a mettersi sulle tracce di Benatia. Prima il Manchester City, fresco vincitore della Premier League, quindi il Liverpool, battuto sul filo di lana dalla squadra di Pellegrino. All’ultimo era arrivato anche Josè Mourinho, manager del Chelsea, che si era detto letteralmente folgorato dal difensore marocchino.

La Roma vorrebbe rinnovare il contratto al suo giocatore, con adeguamento dell’ingaggio. Ma se il Barcellona trova un accordo con Benatia – di sicuro con uno stipendio inarrivabile per la formazione capitolina – sarà poi difficile trattenere il difensore. Che per Rudi Garcia, inutile anche sottolinearlo, è fondamentale per affrontare la prossima stagione ai vertici.