Calciomercato | Comproprietà risolte | Juventus, Milan, Inter, Napoli e Roma

Nel giorno della deadline per le comproprietà, le trattative che coinvolgevano i calciatori più importanti si sono risolte senza il ricorso alle buste.

Juventus e Sassuolo hanno finalmente raggiunto l'intesa su Berardi, Marrone e Zaza. I primi due giocheranno un'altra stagione in Emilia con la Juve che resta comproprietaria. Anche Zaza resta a Sassuolo mapassa ai neroverdi con i bianconeri che si riservano il diritto di riacquisto in futuro. Al contempo la Juventus ha acquistato l'intero cartellino di Mauricio Isla dall'Udinese per 4.5 milioni. Dai friulani, torna anche Pasquato. I Campioni d'Italia hanno anche riscattato Sorensen dal Bologna e rinnovato con Genoa e Empoli, le compartecipazioni di Boakye (all'Elche nell'ultima stagione) e di Rugani, protagonista del ritorno in A dei toscani.

Il Milan, dopo aver definito Poli con la Sampdoria, prende dal Parma per 1 milione Riccardo Saponara che sembrava destinato agli emiliani i quali, nel frattempo, si sono assicurati Biabiany dalla Samp. In serata è arrivato anche il riscatto del difensore Michelangelo Albertazzi dal Verona che mister Inzaghi potrebbe trattenere in rossonero. Alberto Paloschi ceduto per 3,5 milioni al Chievo.

L'Inter rimanda Belfodil al Parma. Le prossime settimane ci diranno se il futuro dell'attaccante algerino sarà ancora con i Ducali. Rinnovata la compatercipazione con il Bologna per Taider che potrebbe essere girato al Rubin Kazan per M'Vila. Dai felsinei torna Khrin, in rosa nella stagione del Triplete. L'Inter ha risolto in suo favore anche le trattative per i giovani Crisetig (Cesena) e Biraghi (Cittadella).

Affari conclusi anche per il Napoli. Come previsto la comproprietà di Jorginho è stata rinnovata di un anno alla stregua di quella di Pablo Andujar che lascerà il Catania per trasferirsi in maglia azzurra. Pablo Armero, concluso il prestito al West Ham, torna di proprietà dell'Udinese. Sarà un ritorno provvisorio quello del colombiano destinato a cambiare casacca dopo il Mondiale. Luca Cigarini resta all'Atalanta che incamera la metà partenopea per 2.5 milioni. Situazione particolare quella di Omar El Kaddouri. Il centrocampista lascia provvisoriamente il Torino ma vi tornerà, con la formula del prestito, a luglio.

La Roma aveva tanti giovani da sistemare. Nico Lopez passa all'Udinese. Dai friulani torna Verre. Tanti i rinnovi. Tra i più importanti: Bertolacci (Genoa); Antei (Sassuolo); Caprari (Pescara); Stoian (Chievo) e Politano (Pescara)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: