Bonucci e De Rossi contro Balotelli, lite Buffon-Cassano: ecco cosa è successo

Secondo una ricostruzione, Prandelli avrebbe duramente zittito Balo nello spogliatoio, ma l'atteggiamento presuntuoso dell'attaccante lo avrebbe costretto a sostituirlo da subito

Che il gruppo della Nazionale italiana sia da ricostruire dalle basi appare ormai palese, dopo le dichiarazioni rilasciate in particolare da Gigi Buffon e Daniele De Rossi che hanno tirato in ballo, anche se non in maniera diretta, Mario Balotelli. Nelle ultime ore sui quotidiani e siti italiani è stato raccontato quanto sarebbe accaduto nell'intervallo della gara contro l'Uruguay, quando il punteggio era 0-0 (cioè qualificazione assicurata) e gli uomini in campo 11 (con SuperMario ammonito).

Stando a quanto raccontato da Il Secolo XIX, infatti, Balotelli sarebbe stato aggredito verbalmente da Leonardo Bonucci. Tutto sarebbe nato dalle proteste dell'attaccante per la sua sostituzione decisa da Prandelli. Il difensore avrebbe detto al compagno di squadra 'Imbecille, esci da qua e stai zitto'. Anche De Rossi avrebbe espresso in spogliatoio "una gran voglia di spaccargli la faccia”, probabilmente per l'atteggiamento assunto da Balo nei giorni precedenti, considerato troppo da "figurina" e "personaggio" e poco da professionista.

Stando a quanto si legge su Il Secolo XIX, SuperMario non sarebbe stato l'unico bersaglio della rabbia di alcuni azzurri. A fine partita Buffon avrebbe discusso con Cassano (come aveva già fatto nei giorni scorsi per l'ormai famoso bicchiere che il barese avrebbe rotto). Il capitano azzurro avrebbe rimproverato il compagno di squadra reo di aver sbuffato durante il discorso d'addio (ma ora ci ha ripensato) di Pirlo. Lo scontro tra i due sarebbe stato comunque evitato.

Diverse le ricostruzioni dell'Ansa e de La Gazzetta dello Sport, anche se confermano il clima decisamente non sereno tra gli azzurri. Prandelli avrebbe prima 'minacciato' Balotelli di sostituirlo ("Stai zitto, altrimenti ti cambio dopo 10 minuti") e subito dopo, considerata la reazione dell'attaccante ("Fidatevi di me, lasciatemi perdere"), lo ha sostituito per davvero, spedendo in campo Parolo.

Qui si fermano le indiscrezioni, non confermate ufficialmente. Il resto è storia, ahinoi, fin troppo nota.

mario balotelli monaco

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail