Ufficiale, Davide Astori è della Roma

L’ex difensore del Cagliari firmerà oggi.

La Roma ha acquistato Davide Astori. L’ufficialità è arrivata in serata con un tweet pubblicato sull’account ufficiale del Cagliari.

La società comunica di aver ceduto Astori alla Roma con la formula del prestito con diritto di riscatto

Bruciata la concorrenza della Lazio. La notizia non farà certo piacere ai tifosi biancocelesti che da mesi contestano l’operato del presidente Lotito e del d.s Tare.

Davide Astori tra Roma e Lazio

03:15 – Il ds dei biancocelesti, Igli Tare, è partito alla volta di Sappada (ritiro del Cagliari) nella notte per parlare con il ds del Cagliari, Marroccu. Secondo Lalaziosiamonoi.it la chiacchierata è durata circa dieci minuti. Il club capitolino tenta in extremis di ribaltare una trattativa che solo ieri sembrava tutta a favore dei biancocelesti e di convincere Astori, che nella Lazio avrebbe un posto da titolare.

La Roma è vicinissima a piazzare un nuovo colpo di mercato a sorpresa. Dopo l’accelerata decisiva che ha portato all’acquisto di Juan Iturbe, prelevato dal Verona per una cifra vicina ai 22 milioni di euro, la società giallorossa è ad un passo da Davide Astori, il difensore centrale che quest’estate, dopo tantissime voci di mercato, lascerà “finalmente” il Cagliari, la squadra con cui ha raggiunto la definitiva consacrazione.

L’acquisto di Astori farà gioire i tifosi giallorossi per due motivi: la prima ragione è prettamente calcisticaa in quanto la difesa centrale giallorossa, che l’anno scorso si è rivelata molto solida grazie a Mehdi Benatia e Leandro Castan, verrà ulteriormente rinforzata con un acquisto di spessore; il secondo motivo, invece, riguarda l’acerrima rivalità con i cugini laziali perché il club giallorosso ha praticamente soffiato il difensore alla Lazio.

Il nome di Astori, durante questa sessione estiva di calciomercato, infatti, è stato praticamente associato soltanto al club biancoceleste. L’operazione, però, non si è mai concretizzata a causa della differenza tra la richiesta del Cagliari (almeno 7 milioni di euro) e l’offerta della Lazio, un divario che ammontava a 2,5 milioni di euro.

La Roma, quindi, ha approfittato di questo momento di stasi della trattativa (a dire il vero, la Lazio aveva già fatto sapere che non avrebbe mai alzato la propria offerta) per piazzare il colpo decisivo: la Roma prenderà Astori grazie ad un prestito oneroso pari a 2 milioni di euro con obbligo di riscatto al termine della stagione per una cifra pari a 6 milioni di euro.

L’ufficialità dovrebbe arrivare durante la giornata di oggi, 24 luglio 2014. Dopo il comunicato della società, Davide Astori partirà per gli Stati Uniti dove si aggregherà con i suoi nuovi compagni, agli ordini dell’allenatore Rudi Garcia.

Il colpo Astori è stato preceduto dalle dichiarazioni dell’agente del calciatore, Renzo Contratto, che aveva confermato l’indiscrezione di mercato al sito Calciomercato.com, e dalle parole del direttore generale del club giallorosso Mauro Baldissoni, che durante un’intervista a Roma Channel aveva preannunciato un colpo imminente:

Noi dobbiamo vincere da quest’anno, quindi i giocatori che compreremo dovranno essere bravi. Abbiamo lavorato in armonia con l’allenatore. Faremo ancora qualcosa, forse già oggi ci sarà un colpo…

Astori sarà il terzo nuovo acquisto difensivo per la Roma dopo gli arrivi di Urby Emanuelson e Ashley Cole.

Foto | © Getty Images

I Video di Blogo

Ibrahimovic, spot per la Regione Lombardia: “Non sfidate il virus, usate la mascherina”

Ultime notizie su Calciomercato Roma

Tutto su Calciomercato Roma →