Del Piero: “Ancelotti il migliore allenatore di sempre”

Alessandro Del Piero negli Stati Uniti riabbraccia Carlo Ancelotti e lo incorona “miglior allenatore di tutti i tempi”.

Con lui, e con tutta la Juventus, è affondato nel fango di Perugia, lasciando lì uno scudetto che era già vinto. Alessandro Del Piero, però, è convinto che il suo allenatore di allora, Carlo Ancelotti sia “il miglior tecnico di tutti i tempi”. Un’investitura ufficiale che arriva dall’ex capitano bianconero.

Pinturicchio ha rivisto Carletto al North Athletic Field dell’Ucla, negli Stati Uniti, dove il Real Madrid si sta allenando. Una rimpatriata dopo quei due anni vissuti insieme a Torino, tra il 1999 e il 2001. Due secondi posti prima che tornasse Marcello Lippi e che a Torino ci fosse la rivoluzione, con l’addio di Zidane e l’arrivo di Buffon, Nedved e Thuram.

“Sono venuto per salutare Ancelotti. E’ il miglior allenatore di tutti i tempi e sono molto contento per lui perché ha vinto la Decima. Ho giocato molte partite contro il Real Madrid ed è sempre molto bello giocare in questa città e contro questa squadra perché è un club incredibile. E’ stato anche rinforzato molto bene. James Rodriguez l’ho visto ai Mondiali ed è un giocatore incredibile. E’ molto giovane e con proiezione. Kroos si inserisce bene e sarà molto importante per il centrocampo degli spagnoli”.

L’allenatore, da parte sua, ha ricambiato i complimenti scrivendo su Twitter: “Che belle ore che abbiamo passato con Del Piero. Grazie per la tua visita”. Il Real Madrid attira tante stelle. Prima di Del Piero, infatti, erano passati a salutare pure un ex come David Beckham e la stella dell’Nba Carmelo Anthony. I galattici continuano a essere tali.

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →